News

Under 16 Regionale: Gorgonzola-Hikkaduwa 76-56

Pubblicata in Settore Giovanile - Minibasket il 2017-10-23 12:27:00

 

Campionato Under 16 Regionale - 2° giornata prima fase di qualificazione

Gorgonzola - Hikkaduwa Urania Milano 76-56 (40-27)

 

Gorgonzola: Paglioli 9, Argento, Duaffinzi 3, Cento 4, Valeri 1, Spessa 16, Braga 10, Pennati 15, Meroni 3, Prina, Bamuffaldi, Marletta 15. All. Bellavita. Ass. Cusimano

Hikkaduwa: Lualdi 10, Barbieri 2, Baldin 4, Cirenei 11, Conti 2, Sagramoso 6, Montagna 7, Montrone 7, Manella, Redeghieri 5, Ugolini 2, Rosaci. All. Carella. Ass. Brizzola

 

Parziali dei quarti: 20-16; 20-11; 20-16; 16-13

 

Statistiche: Tiri da 2 punti: 20/50 - 40%; Tiri da 3 punti: 2/15 - 13%; Tiri liberi: 10/22 - 46%

 

Nella seconda giornata del campionato Under 16 Regionale Hikkaduwa si confronta con quella che potrebbe essere candidata a vincere il girone della prima fase.

Infatti sul campo di Gorgonzola i milanesi giocano contro una squadra ben organizzata e concreta che rimane in vantaggio dall'inizio alla fine del match.

 

Nel primo quarto è sostanziale equilibrio (20-16) con i padroni di casa che sfruttano al meglio i tiri dalla media distanza e Urania che predilige soluzioni più vicine a canestro.

Nella seconda frazione di gioco la musica non cambia, gli ospiti litigano di più col canestro e Gorgonzola prova ad allungare. All'intervallo lungo è 40 a 27.

 

Si rientra in campo e fin da subito il match diventa più interessante e intenso. Molti i capovolgimenti di fronte ma anche qualche errore in più nella conduzione dei contropiedi.

I padroni di casa rosicchiano ancora qualche punto portandosi ad un rassicurante +17 (60-43).

 

Urania non ci sta a perdere e prova a stringere le maglie in difesa. Qualche palla recuperata in più porta i Wildcats a ridurre il gap (-13 a metà del tempo). Poi due bombe consecutive dei padroni di casa spezzano le gambe ai biancorossi che non hanno più la forza fisica e mentale per ridurre lo svantaggio.

 

Complimenti a Gorgonzola per aver giocato meglio sfruttando anche l'ottima giornata al tiro. Per Urania ancora molto lavoro in palestra per limare i tanti piccoli errori che alla fine fanno la differenza.

 

Prossimo turno: sabato 28/10 ore 19.30 al PalaIseo si gioca contro Posal Sesto San Giovanni.