News

Under 16 Eccellenza: Robur Varese-Urania Milano 61-55

Pubblicata in Settore Giovanile - Minibasket il 2019-11-21 10:52:00

 

Campionato Under 16 Eccellenza - 11° giornata di andata

Robur et Fides Varese - Urania Basket Milano 61-55 (39-33)

 

Robur et Fides Varese: D'uva, Carnaghi 3, Macchi 18, Battaini 6, Marchi, Librizzi 6, Ghezzi 4, Zivkovic 6, Coulibaly 14,Turriziani 2, Civelli 2, Tamborini. All. Triacca

Urania Basket MilanoRabbachin, Valsecchi 18, Sagher 7, Golier 13, Pezzola 8, Manzoli 3, Calcio 2, Messina, Marisi 3, Villa, Youssef 1, Ruoti All. Montefusco, Vice All. Cinquanta

 

Parziale dei quarti: 15-16; 24-17; 10-17; 12-5

 

Seconda trasferta consecutiva per i Wildcats impegnati nel campionato U16 Eccellenza. Dopo Brescia, arriva il match contro Robur et Fides Varese sul parquet del Campus. 

Urania parte distratta in difesa, punita da Coulibaly e Macchi, subito molto efficaci. Dopo qualche minuto di assestamento, gli ospiti iniziano a macinare il loro gioco grazie alle triple di Sagher e Pezzola e le iniziative al ferro di Valsecchi (15-16).

I secondi 10' sono uno show di Capitan Macchi che, lasciato colpevolmente solo dalla difesa Wildcats, infila 3 triple a cui aggiunge 2 penetrazioni al ferro. Robur costruisce cosi il primo vantaggio di giornata, con Urania che prova a restare in partita trovando due importantissime triple sul finale del parziale griffate dalla coppia Manzoli-Marisi (39-33). 

Dopo l'intervallo, Urania sparisce momentaneamente dal campo e in 2' Varese tocca il massimo vantaggio sul +11. A questo punto i Wildcats si ricompongono e con 8' di grande energia e abnegazione piazzano un contro parziale di 12-0 mandando i padroni di casa totalmente fuori giri. Alla penultima sirena il tabellone indica +1 Wildcats e una partita tutta da giocare negli ultimi 10'.

Arrivati al momento di concretizzare l'ottimo lavoro svolto fino a quel momento, gli ospiti hanno un altro momento di blackout  che permette a Varese di rimettere la testa avanti quel tanto che basta per portare il match dalla loro parte. Urania non ne ha più e gli ultimi tentativi di arrembaggio non vanno a bersaglio e i Wildcats devono nuovamente alzare bandiera bianca dopo una buona partita giocata alla pari e compromessa da due blackout nel 2 e nel 4 periodo. 

 

Prossimo turno: Venerdi 22 Novembre alle 19.20 al Pala Iseo di gioca contro Bluorobica Bergamo.