News

Under 16 Eccellenza: Urania Milano - Bluorobica Bergamo 71-83

Pubblicata in Settore Giovanile - Minibasket il 2019-11-27 08:32:00

 

Campionato Under 16 Eccellenza - 12° giornata di andata

Urania Basekt Milano - BluOrobica Bergamo 71-83 (30-50)

 

Urania: Sagher 6, Gorlier 26, Calvio 2, Valsecchi 24, Sangiorgio, Youssef 3, Villa 5, Lanfranchi, Fend, Manzoli, Minervini, Pezzolla 5.
BluOrobica: Mora, Dembelè 21, Daoudi, De Martin 13, Stucchi, Vailati, Guerci 2, Milesi, Rota 11, Vismara 13, Zonca 16, Cagliani 7.

 

Parziale dei quarti: 13-26, 17-24, 19-23, 22-10

 

Tornano in campo i 2004 targati Wildcats per l'impegnativa sfida contro i pari età di BluOrobica Bergamo per il match valevole per il 13 turno del campionato U16 Eccellenza.

Le prime battute dopo la palla a due vedono i padroni in casa ben messi in campo. La difesa non subisce la fisicità di Dembelè e in attacco Valsecchi e Gorlier trovano la via del canestro con continuità. La gara resta in equilibrio fino a 2' dal termine, quando l'intensità e la concentrazione dei giovani Widlcats svaniscono e in un amen gli ospiti scappano sul +13 grazie alle triple di Rota e Zonca (13-26).

Nel secondo periodo, dopo una fase di assestamento in cui Bergamo vola a +18, Urania prova a rientrare grazie all'energia di Sagher e alla verve di Gorlier che punisce ripetutamente Bergamo nel pitturato. Ancora gli ultimi 120" del quarto risultano fatali perchè raggiunto il -10, i padroni di casa spariscono dal campo come succese nei primi 10' e sprofondano fino al -20 della seconda sirena (30-50).

L'intervallo sembra non lasciare alcuna traccia e alla ripresa delle ostilità il canovaccio non cambia, con la difesa di Urania che non riesce a limitare l'ispirato attacco ospite. Si arriva alla fine del 3 quarto con Bluorobica in pieno controllo sul +24 (49-73)

Nelgi ultimi 10' Bluorobica abbassa le guardia e Urania ne approffita. Apre le danze una triple di Villa, seguito da 5 punti in fila di Pezzola e un bel canestro di Gorlier. La parttia cambia volto e i Wildcats guidati da Valsecchi (12 punti negli ultimi 10') rientrano fino al -8 riaccendendo una partita che sembrava ormai andata. Gli ospiti hanno il merito di non scomporsi e ritrovare la giusta concentrazione portando in porto la partita.

 

Prossimo turno: Sabato 30 Novembre alle 17.30 al Palazzetto Parini, Piazza Parini, Cantù