News

Under 15 Eccellenza: Urania Milano - Bluorobica Bergamo 47-80

Pubblicata in Settore Giovanile - Minibasket il 2019-11-17 16:40:00

 

Campionato Under 15 Eccellenza - 7° giornata di andata

Urania Milano - Bluorobica Bergamo 47-80 (17-41)

 

Urania: Panara 3, Contini 10, Pirrone 5, Osio 8, Maffezzoli 4, Dell'Acqua, Romano, Vigna, Carlone, El Fatairy 2, Pozzi 9, Chitti 6. All. Schiavi - Rognoni - Tassellari

Bluorobica: Beltrami 11, Dembele 21, Cereda, Guarino 5, Oberti 3, Corini, Albani 2, Luciano 7, Chiappa 2, De Martin 22, Tasic 7. All. Longano - Baresi

 

Parziale dei quarti: 10-24; 7-17; 15-15; 15-24

 

Niente da fare per i giovani Wildcats del 2005 che come da pronostico devono lasciare strada a Bergamo, nell'ambito dell'ottava giornata del Campionato Under 15 Eccellenza. Gli ospiti si dimostrano più bravi, oltre che con un vantaggio fisico difficile da colmare con la sola voglia e determinazione.

Urania parte anche con il piglio giusto e le prime azioni sono di buona qualità. Bergamo arriva al ferro troppo facilmente e la cosa genera parecchia frustazione per Milano che inizia a sbagliare anche cose facili in attacco (10-24 al 10').

La seconda decina è il quarto peggiore per i padroni di casa. Pochi gli spunti vincenti anche se parte delle giocate rimangono a tratti di buona qualità. Tanti gli errori in jumper da liberi con poca lucidità nel chiuedere con fiducia spunti vincenti. Bluorobica prosegue nel suo attacco al ferro e all'intervallo la gara ha un solo padrone (17-41).

Dopo la pausa lunga finalmente Urania torna a giocare con la dovuta carica e determinazione. Pozzi inverte la rotta dell'inerzia della gara con due belle giocate al ferro. Tanti i viaggi in lunetta per Milano che firma un parziale da 15 pari contro Bergamo che sembra rallentare (32-56).

Negli ultimi dieci minuti Bluorobica torna a ridare gas al turbo sfruttando maggiore stazza fisica e migliore tecnica e chiude sotto controllo. Alla fine gli applausi sono per tutti i giocatori in campo con la consapevolezza per Milano che la strada per fare meglio non può essere quella di tornare in palestra a migliorare.

  

Prossimo turno: domenica 25 novembre alle ore 11.30 in Via Del Campaccio a San Giorgio su Legnano, si gioca con ABA Legnano