News

Ale Rognoni mette a fuoco la storia del gruppo Under 13B

Pubblicata in Settore Giovanile - Minibasket il 2018-01-01 12:27:00

 

Ciao Alessandro, siamo ormai giunti a metà della stagione sportiva 2017-2018. Ci fai un breve riassunto di quanto fatto e vissuto in questa prima parte dell’anno con la squadra Under 13 Regionale? L'inizio dell'anno è stato sicuramente in salita. Sono arrivati rispetto al gruppo dell'anno scorso sette ragazzi nuovi e c'è stato bisogno di un po' di tempo per adeguarsi agli allenamenti che presentavano delle richieste diverse rispetto all'anno scorso.

Tuttavia dopo questo primo periodo di assestamento i ragazzi hanno iniziato a lavorare seriamente e sicuramente si vedranno i frutti di questo lavoro nella seconda parte dell'anno.

 

C’è stato un  momento particolare di questo inizio stagione, un episodio, un fatto, un evento... che ritieni importante per il gruppo e per il miglioramento dei ragazzi che alleni? Sicuramente la prima vittoria dell'anno arrivata l'ultima giornata di campionato è servita per il morale della squadra. 

Tuttavia ogni momento è stato importante e motivo di crescita perché ben affrontato dalla squadra e non trascurato.

 

Ci puoi descrivere nei prossimi mesi di attività quali sono gli obiettivi per il gruppo che alleni e in che modo vorresti che i ragazzi assecondassero questo percorso?? Tutto parte naturalmente dalla qualità degli allenamenti, se si riuscirà a tenere alta l'intensità e la concentrazione nei prossimi mesi poi arriveranno anche i risultati sul campo. 

I ragazzi in parte hanno capito qual'è la mentalità con cui bisogna entrare in palestra, serve però costanza e serve che ognuno porti il suo contributo alla squadra.

La seconda parte della stagione ci darà sicuramente la possibilità di dimostrare i progressi fatti in palestra.