News

Interviste Atleti Urania: Francesco Radi (2006)

Pubblicata in Interviste Atleti Urania il 2019-11-18 14:31:00

 

Oggi conosciamo meglio con la nostra intervista Francesco Radi, giocatore del 2006 del gruppo Under 14 Elite giunto a settembre da Udine da dove si è trasferito con la propria famiglia.

 

1) Nome, Cognome, anni e segno zodiacale? Francesco Radi, 13, acquario
2) Scrivi tre aggettivi per definirti? Simpatico, cocciuto, sportivo
3) Il tuo punto debole? Fare di testa mia
4) Giochi a Basket perché? Perché mi piace e mi diverte
5) Il giorno più bello della tua vita? Il giorno in cui ho iniziato a giocare a basket
6) Il tuo idolo nel Basket e perché? Kobe, lo trovo davvero molto completo
7) Un errore che ti riconosci? Essere testardo e cocciuto
8) Il tuo miglior pregio? Aiutare gil altri quando si trovano in difficoltà
9) Ti possiamo trovare sui Social?  Sì, @francescoo.38 su instagram
10) Un buon motivo per andare tutte le mattine a scuola? Avere un'opportunità di lavoro se non riuscissi a sfondare nel mondo cestistico
11) Il miglior insegnamento ricevuto? Non mollare mai
12) L'ultimo pensiero della sera? Sperare che il giorno dopo vada tutto bene
13) La frase che gli altri ti dicono più spesso? Perché non ascolti?!?!
14) Una frase storica di un tuo prof.? Non c'entra niente come i cavoli a merenda
15) Una frase storica di un tuo compagno? Cosa cavolo stai a di
16) La tua esclamazione preferita? Eddaje
17) Tre regole base per vivere fino a 100 anni? Non fumare, fare attività fisica e mangiare sano
18) Due giocatori liberi a chi passi la palla? A quello più vicino al canestro
19) Ricevi un passaggio cosa fai? Vedo se si può tirare/attaccare 1vs1
20) La peggiore sconfitta è…?  Quando non si ha dato il 100%
21) La prima cosa pensata entrando in classe a settembre? Stavo così bene in vacanza
22) Un aggettivo per definire la tua scorsa stagione sportiva? Altalenante
23) Dopo aver giocato alla grande una partita pensi a...?  Immediatamente a giocare ancora meglio 
24) Il tuo motto? Non aver paura di fallire è l'unico modo per avere successo
25) Il sogno nel cassetto? Giocare ad alti livelli nel panorama cestistico
26) La canzone di cui non potresti fare a meno? Bossoli di Shiva
27) Non potresti mai rinunciare a…?? Famiglia e amici
29) Un consiglio da dare al tuo coach? Muovere di più la palla e i giocatori
30) Da 1 a 10 quanto sei felice di aver finito questa intervista? 10