News

Under 18 Elite: Hikkaduwa-Forti Liberi 69-66

Pubblicata in Settore Giovanile - Minibasket il 2018-04-18 22:40:00

 

Campionato Under 18 Elite - 8° giornata girone Silver

Hikkaduwa Urania Milano-Forti Liberi Monza 69–66 (48–49)

 

Hikkaduwa: Frausin 8, Villantieri 7, Moscheni 4, Marnetto 25, Paveri, Vurchio 2, Isufaj, Sagramoso,  Filiputti 6, Giorgetti 4, Sedazzari 13. All: Maiocchi - Santolamazza

Forti & Liberi: Dona 10, Galimberti 14, Montrasi 7, Di Terlizzi, Longoni, Fontana A., Romano 18, Bumeliana, Pironato 8, Carelli 2, Fontana E., Vigilante 7. All: Porta

 

Parziali dei quarti: (22-13) (12-18) (14-18) (21-17)

 

Dopo aver espugnato il palazzetto di Bollate con una prestazione degna di nota, i ragazzi dell’Under 18 tornano al Pala Iseo per affrontare la compagine di Forti & Liberi – Monza che (soprattutto ai ragazzi del 2000) evoca  i ricordi delle appassionanti sfide disputate nelle categorie under 13 e under 14 e nella “Coppa Alberto Giove” di alcuni anni orsono.

 

La palla a due è di Urania che subito finalizza con un canestro dall’arco seguito da un paio di realizzazioni di qualità ed un’ulteriore “bomba”. Il parziale di 10-0 obbliga ad un time-out la panchina monzese che si rivela efficace infatti alla ripresa del gioco assistiamo ad una reazione dei ragazzi in maglia nera che riescono finalmente a costruire qualcosa di positivo e restare agganciati allo score. LOCALI 22 OSPITI 13

Nel secondo periodo i quintetti subiscono ampie rotazioni e questo produce un effetto positivo sui monzesi che infatti a poco a poco riescono a rimontare fino ad avvicinarsi al suono della sirena per la pausa lunga.

LOCALI 34 OSPITI 31

 

Il rientro dagli spogliatoi sembra aver consolidato l’inerzia dell’ultimo periodo che vede Forti & Liberi continuare la rincorsa fino a completarla.  LOCALI 48 OSPITI 49

A questo punto diventa quasi obbligatorio per la panchina dei milanesi far ritrovare ai ragazzi quella solidità ed intensità che avevano caratterizzato il primo quarto. Ed è così che le indicazioni e le sollecitazioni di cui sopra sortiscono l’effetto sperato, i  Wildcats restano in partita e nonostante la precisione dei monzesi sui liberi producono un ultimo sforzo determinante per arrivare incollati al rush finale. A meno di un minuto dal termine il risultato è in perfetta parità e si materializza la possibilità dell’overtime.

Canestro dei locali prontamente ribattuto da un canestro degli ospiti, conseguente ultimo possesso di Urania che lo sfrutta appieno con un “gioco da tre punti” (canestro più fallo) proprio mentre la sirena impietosamente sancisce la fine della sfida. Bella partita, complimenti agli ospiti ed un plauso all’arbitraggio.

 

Gli Under 18 così si ritrovano con uno score di 6 vinte 2 perse in questo girone SILVER, sono secondi in classifica a pari merito con LISSONE. La prossima ed ultima gara (in casa della prima della classe) sarà determinante per stabilire chi potrà accedere ai play-off.

“La speranza è l'ultima a morire e noi gli ultimi a mollare”

 

Prossimo turno: mercoledì 25 aprile ore 21,15 in Via Papa Giovanni XIII si gioca con Basket Rezzato