News

PlayOff Under 15 Uisp: Casteggio-Hikkaduwa 52-63

Pubblicata in Settore Giovanile - Minibasket il 2018-05-09 10:45:00

 

Campionato Under 15 Uisp - Gare di PlayOff (5°-8°)

Virtus Casteggio – Urania Milano 52–63 (17-35)

 

Casteggio: Comotti; Colombi 7; Balestra 2; Corlade 13; Piccinini; Olivieri; Milanesi; Bruggia 6; Borsana 5; Agaghe 6; Matti; Calù 13; All. Cuscela Claudia

Urania: Borrè 4; Bevivino 9; Granato 21; Ciccarelli 4; Cavallero 15; Faccini 10; All. Tartaglia

 

Parziale dei quarti: 1° (11-16); 2° (6-19); 3° (10-15); 4° (25-13)

 

Prima partita di andata per il gruppo misto Urania 2003-2004, categoria Under 15 Uisp, per le finali 5° e 8° posto, dove affrontano fuori casa, Virtus Casteggio, conquistando una vittoria meritata.

Una partita non facile per Urania. Nonostante la disponibilità di un solo cambio, i primi 5 partono subito determinati, prendendo il primo vantaggio con una tripla di Faccini. Casteggio fatica a trovare la via del canestro, ma dopo due minuti mette a referto il primo canestro, con una tripla di Borsana. Urania, non volendo rischiare troppi falli, con conseguenza espulsioni, attua una difesa a zona, mettendo a sua volta in difficoltà l’offensiva della squadra avversaria.

Il primo quarto si conclude con un discreto vantaggio di Urania, per 11 a 16.

Il secondo periodo è nettamente dominato da Urania, che mette ancora più in difficoltà l’offensiva avversaria, cedendo solo 6 punti a Casteggio nel secondo quarto, contro i 19 punti, messi a segno dai Wildcats.

Nella terza decina di gioco, Urania da i primi segnali di stanchezza. I wildcats però continuano a dominare, con Bevivino che mette a referto i primi punti del terzo quarto, grazie a una tripla. Virtus Casteggio comincia a dare qualche segnale di ripresa. Nel terzo quarto, il parziale è di 10 a 15 per Urania.

Nell’ultimo quarto, si vede tutta un’altra partita. Casteggio alza decisamente le percentuali al tiro, mentre Urania, fatica a trovare la via del canestro. Per i giovani wildcats, i pochi cambi si fanno sentire, ma nonostante ciò, riescono comunque a uscirne bene. La partita si conclude 52 a 63 per Urania. Onore ai giocatori Urania, perchè sono riusciti a dare il meglio dall’inizio alla fine, facendosi trovare pronti.