News

Aquilotti 2009 Rossi: Urania - Varedo 18 a 6

Pubblicata in Settore Giovanile - Minibasket il 2020-01-14 12:45:00

AQUILOTTI 2009: URANIA MILANO   - PALLACANESTRO VAREDO 18 – 6 (66 -6)
UNA VITTORIA CHE VALE “ORO”!
 
Così come accade per tutti i campionati che si rispettano la matematica non è un’opinione e serviva una vittoria con i pari età di Varedo con la contestuale sconfitta di Bernareggio a Legnano per aggiudicarsi, con una giornata di anticipo la certezza del primo traguardo stagionale: l’accesso al girone GOLD del campionato aquilotti competitivo!
La partita contro Varedo è risultata quindi importantissima nell’economia del campionato dei nostri ragazzi: una partita solida quella giocata sabato in Via Gallura con 6 tempi su 6 conquistati daiWildcats decisi fin da subito a mettere in ghiaccio il risultato. Si sono viste buone cose da entrambi i lati del campo e il lavoro specifico svolto in palestra sulla parte difensiva incomincia pian piano a dare i suoi frutti.
Concentrati, decisi e vogliosi di aggiungere 2 punti in classifica che oggi possiamo definire decisivi.
Per il secondo anno consecutivo questo grande gruppo accede alla seconda fase GOLD che vedrà affrontarsi le squadre più forti dei gironi conclusi o in fase di conclusione.
La fase finale con le migliori è il giusto e meritato premio per questi ragazzi che ora avranno lo sfidante ma stimolante compito di migliorare il risultato dello scorso anno in termini di prestazioni e di risultati.
Ai ragazzi va il merito di allenarsi con costanza e sacrificio e a Nino ed Edo va il grande merito di aver plasmato un gruppo partito in sordina due anni fa e oggi diventato un gruppo solido che ha fatto della crescita nel gioco la sua arma migliore.
L’ultima partita di sabato prossimo con Seregno non dirà nulla in termini di classifica ma dovrà essere giocata come tutte le altre per prepararsi al meglio per la seconda fase. 
Ora viene il bello della stagione e come sempre, tutti insieme, continueremo a tifare per questi ragazzi che siamo sicuri venderanno cara la pelle pur di continuare a fare bene e migliorarsi.
Avanti così e….
 
SEMPRE FORZA URANIA!