News

Da "La Prealpina" notizie sulle ammissioni Eccellenza-Elite

Pubblicata in Settore Giovanile - Minibasket il 2017-07-17 15:23:00

In vista della riunione della Commissione Tecnica Giovanile che deciderà le ammesse ai vari campionati eccellenza ed elite in Lombardia, sul quotidiano "La Prealpina" di Varese si possono già leggere delle anticipatazioni.

 

Chiuse le iscrizioni ai campionati giovanili lombardi di
Eccellenza ed Élite: entro le prossime due settimane la
commissione tecnica giovanile stabilirà le squadre ammesse
per completare i gironi unici (12 squadre per Under
18 e Under 16 Eccellenza ed Under 18 e 16 Elite; 14
per Under 15 Eccellenza e Under 14 Elite) con Teva,
Coelsanus e Arktè in caccia delle wild card mancanti
rispetto alle ammissioni d’ufficio guadagnate sul campo
nel 2016/’17. Nell’Under 18 Eccellenza sono ben nove -
Bergamo, Cernusco, Blu Orobica, NBB Brescia, Milano3,
ABC Cantù, Orzinuovi, Robur et Fides e Curtatone
- le richieste per le cinque wild card da aggiungere alle
sette iscrizioni d’ufficio (Olimpia Milano, ABA Legnano,
Cantù, Pallacanestro Varese, Desio e Leonessa Brescia).
Nell’Under 16 Eccellenza solo due richieste
(ABC Cantù e Urania Milano) a fronte di dieci ammissioni
d’ufficio (Olimpia Milano, Pall. Varese, Urania
Milano, Basket Costa, Mortara, Bernareggio, Blu Orobica,
ABA Legnano e Cantù); resta il dubbio della MIA
che, dopo aver chiuso il rapporto col Progetto Giovani
Cantù, aveva cercato una partnership con Borgomanero
per coprire le quattro giovanili obbligatorie per un club
di serie A (l’ipotesi era di giocare a Somma Lombardo
con i prestiti del College Basket sotto l’egida di Cantù,
saltata quando è stato proposto il campo di Borgomanero
per giocare le giovanili in Lombardia).
Discorso simile anche nell’Under 15 Eccellenza a 14
posti, con quattro richieste di wild card (Pall. Varese,
Casalpusterlengo, ABC Cantù e Urania Milano) per altrettanti
posti disponibili più dieci ammissioni d’ufficio
(Olimpia Milano, Cantù, Robur et Fides, Cremona, Desio,
Bernareggio, Blu Orobica, San Pio X Mantova,
Brescia e ABA Legnano).
Quadro molto più complesso per la fascia Élite: nell’Under
18 sono addirittura 31 le iscrizioni per un girone
unico ristretto a 12 partecipanti (ci sono le varesine Valceresio
e Casorate più gli Junior Knights Legnano). Per
l’Under 16 quindici richieste effettuate - tra cui Nerviano
e Junior Knights - per cinque wild card disponibili
(tra le ammesse d’ufficio c’è anche Saronno).
Nell’Under 14 Élite sono nove le squadre inserite d’ufficio
- tra cui la Robur et Fides - e 15 le richieste d’accesso
per cinque posti, con Teva e Arktè in lizza per
completare il range delle partecipanti.

 

Nella foto il gruppo 2004 Wildcats che spera di ottenere il pass per il Campionato Under 14 Elite.