News

Under 15 Eccellenza: ABA Legnano-Hikkaduwa 73-51

Pubblicata in Settore Giovanile - Minibasket il 2018-01-27 10:29:00

 

Campionato Under 15 Eccellenza - 2° giornata di ritorno

ABA Legano – Urania Milano 73–51 (38-21)

 

ABA Legnano; Caudani 4; Cassigno 5; Zuccoli 15; Fragonara; Guare 18; Gasperini; Falcone 5; Zabetto 6; Bassani 8; Ferrario; Driru 6; Pisoni 6. All. Rocco – Arosio

Hikkaduwa: Brizzola 5; Strozzi 2; Bevivino 2; Granato 2; Petix 3; Ciccarelli 4; Cavallero; Faccini 8; Romeo 15; Calcagno 10; youssef; Cafeo; All. Schiavi – Tartaglia

 

Arbitri: Dario Di Giglio e Kledi Belegu (Ottimo arbitraggio)

Parziali: 1° Quarto (21-13); 2° Quarto (17-8); 3° Quarto (16-13); 4° Quarto (19-17)

Prossimo turno: sabato 3 febbraio presso la palestra secondaria del Palalido ore 18.15, si gioca contro San Pio Mantova

 

Troppa poca qualità per Wildcats nella trasferta infrasettimanale a Legnano, nell'anticipo della terza giornata contro ABA. Urania non riesce proprio a mantenersi al livello di avversari che hanno più fisico e più frecce (tecniche) nel proprio arco e così dopo il 21 a 13 della prima sirena anche la seconda frazione è tutta di marca ABA (38-21).

Dopo l'intervallo gli ospiti ci provano in tutti i modi a salire di tono nelle proprie giocate. Con più determinazione, concentrazione e precisione la gara appare anche più bella e intensa. La zona Hikkaduwa produce tanti recuperi che solo in parte Granato e compagni riescono a convertire in punti a referto. Peccato. Legnano prende le misure anche contro l'arrocco Urania e con qualche tripla ridà slancio alla sua manovra.

Anche negli ultimi dieci minuti Urania riesce a mantenere delle percentuali dal campo sicuramente migliori dell'inizio. Nonostante Legnano sia in controllo, Brizzola e Calcagno si fanno notare per atteggiamento giusto e buone iniziative.

Le due triple di Legnano nelle ultime tre azioni puniscono oltre misura gli ospiti ma è la normale legge del più forte. Legnano festeggia il secondo posto in classifica e Urania dopo due gare in quattro giorni avrà una settimana di tempo per preparare al meglio la gara al Palalido con Mantova.

 

Video ABA-Urania