News

Under 13 Top: Urania Milano - Bernareggio 42-68

Pubblicata in Settore Giovanile - Minibasket il 2020-01-16 17:05:00

 

Campionato Under 13 Top Girone Nero - 1a giornata andata 
Urania Basket Milano – Pallacanestro Bernareggio 99  42 – 68  (29 - 31)

 

Urania Basket Milano: Bonacina 2, Costantini 4, De Giorgi 6, Gulisano 8, Melisurgo 5, Ovidi 6, Pisa, Pozzi, Sartori 2, Ranieri 5, Traversa 4. All. Montefusco/Tassellari.
Pallacanestro Bernareggio 99: Aromando 10, Ferrara 9, Rossi 2, De Mori 2, Colombo 3, Testori, Redaelli 6, Popovic 14, Cavalli 2, Tessariol 4, Baroni 10, Brambilla 6. All. Micheloni.

 

Parziale dei quarti: 13-19; 16-12; 6-15; 7-22.

Esordio con una sconfitta per il gli Under 13 Top nella prima uscita casalinga  della seconda fase (Girone Nero), contro i pari età della Pallacanestro Bernareggio 99, avversaria incontrata non più di 3 giorni fa a Varese nella finale 3°-4° posto del Torneo Gianni Asti .

Nonostante il buon inizio che ha visto gli ospiti  condurre il primo quarto fino al termine con il parziale di 13-19, nella seconda frazione i Wildcats hanno ribaltato la situazione sfruttando le disattenzioni avversarie, ma soprattutto, cominciando a difendere in modo efficace e realizzando diversi punti in contropiede, andando all’intervallo lungo, dopo un parziale di 16-12, sul – 2 sul (29-31).

Alla ripresa del gioco Urania continua nel suo buon momento e riesce anche a mettere la testa avanti sul punteggio di 33-31 a metà della frazione, dando l’impressione di poter davvero mettere in difficoltà gli avversari che alcuni giorni prima erano stati nettamente superiori, cosi come nella partita dell’Allianz Cloud durante la prima fase.  Ma ecco che Bernareggio punta nell’orgoglio riprende a giocare come sa mentre Urania perde completamente la strada del canestro facendo molta confusione, soprattutto grazie alla difesa degli ospiti che diventa impenetrabile.

I Wildcats tornano sulla terra e inanellano un quarto con più palle perse che punti segnati. Bernareggio dal canto suo gioca meglio anche in attacco e grazie ad un parziale di 6 a 15, si presenta all’inizio dell’ultima frazione avanti 35 a 46.

Nell’ultimo quarto Urania non ha nessuna reazione e gli ospiti vanno via sul velluto senza incappare più in nessuna difficoltà, alzando in maniera aggressiva la difesa e trovando con una continuità disarmante la via del canestro. Il quarto si chiude sul  7-22 per Bernareggio che fissa il risultato finale sul 42-68, punteggio che forse va ben oltre ai demeriti dei milanesi. Complimenti agli ospiti per la meritata vittoria e qualche rammarico per i Wildcats che purtroppo non hanno avuto la capacità di prendere coraggio ed energia dal momentaneo vantaggio, sciogliendosi come neve al sole quando Bernareggio ha ripreso ha imporre il suo ritmo e la sua maggiore qualità generale.


Prossimo turno: sabato 18/01 ore 18.30 presso la palestra di Via Parma 77 a Legnano, contro  Accademia Basket Altomilanese.