News

Under 16 Uisp: Hikkaduwa-Ardor Bollate 64-55

Pubblicata in Settore Giovanile - Minibasket il 2018-05-13 23:28:00

 

PlayOff Under 16 Uisp - Gara di andata Semifinale

Hikkaduwa Urania Milano - Ardor Bollate 64-55 (26-33)

 

Hikkaduwa: Lualdi 2, Traversone 6, Barbieri 3, Baldin 4, Conti 8, Sagramoso 8, D'Incerti 14, Montagna 7, Montrone 3, Manella, Dallagiovanna 9. All. Carella, Ass. Brizzola.

Bollate: Bianchi 6, Ganzini, Fringuello 14, Airoldi, Minora 3, Annoni 4, Ciciriello 10, Vaccarini, Pezzoni 2, Landriani 4, Longo 5, Langella 7. All. Monti, Ass. Mitrano.

 

Parziali dei quarti: 4-17; 22-16; 20-11; 18-11.

Statistiche:Tiri da 2: 20/40 - 50%; Tiri da 3: 7/24 - 29%; Tiri liberi: 3/6 - 50%

 

Suda le proverbiali sette camicie il gruppo Under 16 di Urania per avere la meglio dei parità di Bollate, partita di andata della semifinale del campionato Uisp U16 regionale.

 

Rocambolesca partita incominciata nel peggiore dei modi per Urania che fatica a trovare il canestro. Il parziale di 17 a 2 per Bollate testimonia la supremazia degli ospiti che hanno un'altra intensità in campo. Risultato del primo quarto 4-17.

 

Dopo dieci minuti di blocco totale i giovani Wildcats finalmente si "svegliano" e si scrollano di dosso la paura. Con pazienza recuperano il gap fino al 22-23 del 17' con tre canestri dalla lunga distanza consecutivi di Conti (2) e Dallagiovanna che danno il via alla rimonta. La partita è riaperta anche se nel finale gli ospiti rimandano Urania a debita distanza. All'intervallo Urania 26, Bollate 33.

 

E' determinante il terzo periodo in cui i biancorossi mettono in campo la giusta determinazione. D'incerti e compagni iniziano a segnare con continuità e Bollate sembra perdere fiducia dei propri mezzi. Il parziale di 22 a 11 per i padroni di casa porta Urania a condurre il match alla fine del terzo periodo (46-44).

 

Ultimo quarto importane per Urania che mette il cuore oltre la tecnica per dare la spallata decisiva. Sagramoso è determinante in difesa, ma tutta la squadra è attenta su ogni situazione difensiva. Alla fine il +9 è oro colato per come si era messa la partita nei primi minuti e in vista della gara di ritorno è comunque un buon inizio.

 

Prossimo turno: mercoledì 16 maggio alle ore 19:45 a Bollate Via Repubblica per la gara di ritorno.