News

Torneo Nazionale Minibasket "Pipex Carnival Cup"

Pubblicata in Settore Giovanile - Minibasket il 2018-02-19 15:02:00

Urania vince la terza edizione del Torneo Nazionale Minibasket "Pipex Carnival Cup" nella categoria Esordienti.

Si preannunciava come una due giorni intensi, lo sono stati con l'aggiunta di essere stati grandi protagonisti di questo Torneo che ha visto la partecipazione di 69 squadre provenineti da tutta Italia, ben quattro Urania Wildcats.

Partiamo con i più piccoli, gli Scoiattoli 2009/10 impegnati domenica sul campo centrale del PalaEolo di Castelletto sopra Ticino, i mini Wildcats hanno tirato fuori tutta la voglia e l'agonismo per far divertire il numeroso pubblico presente. Gli Scoiattoli Urania hanno dispiutato cinque gare uscendo imbattuti da un Torneo con una Formula senza classifica a squadre. Ottima prova!

Aquilotti 2008 si sono classificati 11° in classifica generale, penalizzati da un inizio di qualificazione poco concentrati hanno alternato buone cose a cattiva attenzione. Comunque una bella esperienza per una squadra in crescita.

Aquilotti 2007 hanno vinto con merito il girone di qualificazione battendo sabato rispettivamente Genova, Arona e Casorate. Nella seconda giornata non sono riusciti a ripetersi, dalle gare di domenica sono usciti sconfitti soprattutto per la differenza fisica,  la semifinale contro Lomellina e in finale 3/4 posto contro  Omegna. Un buon 4° posto in classifica generale che conferma il buon lavoro che questa squadra sta continuando a fare con coach Carella e De Palma.

Infine il girone dei più grandi che vedeva la partecipazione degli Esordienti Rossi che nel girone di qualificazione si son imposti contro Genova, Omegna e Verbania, giocando una bella pallacanestro e facendo vedere tante giocate con ricerche di collaborazioni sempre più ricercate. In semifinale Urania gioca una gara intensa con buoni momenti di concentrazione riuscendo a battere una buona Gallaratese. Nel pomeriggio, spinti dal numeroso pubblico Wildcats gli esordienti hanno vinto con merito la finale 1 e 2 posto battendo nettamente Tigullio. Meritato dopo il tanto lavoro di questi mesi in palestra.

Prima del commento dettagliato sulla squadra esordienti, un grande apprezzamento va rivolto ai tanti Genitori Wildcats, che in questi due giorni non hanno fatto mancare il loro supporto tra le varie palestre di Arona, Borgomanero e Castelletto sopra Ticino, loro hanno vinto per la sana sportività dimostrata e per aver ancora una volta evidenziato il valore dello Sport targato Urania Wildcats, Grazie Famiglia Urania!

Infine un plauso agli organizzatori del Carnival Cup, un evento complesso nella gestione che ha funzionato perfettamento con le tante emozioni vissute anche durante lo Show Da Move di sabato sera. Complimenti!

Ecco il cammino degli Esordienti:

Qulaificazione

Urania - Genova: 24-6

Urania - Omegna: 36-26

Urania - Verbania: 54-6

Semifinale

Urania - Gallarate: 26-18

Finalissima

Urania-Tigullio: 38-16

Il commento del nostro inviato a Borgomanero per gli Esordienti:

Prima giornata:
Prima partita contro Genova vinta con concentrazione ed intensità. Forse troppi
errori al tiro ma tanto ritmo, giocate corali e difesa aggressiva.
Da segnalare un incredibile canestro sulla sirena del terzo quarto di Amisano
da dietro al tabellone.
Il risultato finale è di 24-6. Ottima partenza di torneo.
Secondo match contro Omegna.
Partita condotta con intensità e concentrazione anche se un blackout completo
nel secondo periodo riapre i giochi. Nel secondo tempo i ragazzi riprendono a
giocare come sanno e il divario torna oltre la doppia cifra. Alla fine il tabellone
recita 36-26.
Nell'ultima partita del girone l'avversario è Verbania.
I Wildcats partono con un ritmo blando ma sono come un diesel e dopo il 4-4
iniziale Verbania fatica a raggiungere la metà campo. Il parziale è devastante:
50-2 per un 54-6 finale.
Prima giornata chiusa da primi ed imbattuti nel girone.
Adesso serata in relax e poi pronti per la semifinale di domattina.

Seconda giornata:
Semifinale contro la Gallaratese.
Un’ottimo inizio con i wildcats che scappano 14-0. Poi un blackout che ci porta
alla fine del terzo ad essere avanti per 16-12.
Ultimo periodo dove i ragazzi ritrovano ritmo in attacco e difesa e la partita si
chiude sul 26-18.
Siamo in finale e l'avversario è Tigullio.
I ragazzi partono con un ritmo pazzesco e mettono la partita subito sui binari
giusti.
11-0,17-6,30-8,38-16 la progressione di una fantastica vittoria.
Un torneo giocato meravigliosamente e meritatamente vinto.
Complimenti ai ragazzi ed ai loro allenatori per questa bellissima esperienza.

Per visualizzare le foto della squadra esordienti cliccare direttamente QUI