News

Un mercoledì….da Wildcats

Pubblicata in Serie B il 2017-12-07 20:23:00

Nell’insolito turno infrasettimanale, Super Flavor dimentica velocemente l’incubo di Legnano e torna al successo, superando S.Miniato, con il punteggio di 77-59.

Partita tutt’altro che facile, al contrario di quello che dice il punteggio finale, con Urania brava ad adattarsi all’aggressività difensiva dei toscani.

Avvio difficile per i Wildcats, con Coach Villa obbligato a cambiare le rotazioni dei suoi, causa terzo fallo di Santolamazza già al 3’, al quale viene fischiato un tecnico dopo aver commesso il secondo fallo.

Ospiti in vantaggio fino al 4’50”, quando la tripla di Eliantonio (11 pti nel 1qrt), consegna il primo vantaggio a Milano (9-7), che diventa in doppia cifra all’8’35” con Laudoni (19-9), per terminare sul 24-12 sulla sirena dei primi dieci con un’altra tripla del “tedesco di Terni” (2/3).

L’inizio del quarto, come spesso accade ai Wildcats, è un parziale negativo di 0-7, che riporta gli avversari a contatto (24-19). Chiuso il break con Ferrarese (18 pti), è il Capitano a salire in cattedra, con 9 punti consecutivi, che riconsegnano ad Urania il +9 (35-26).

Dopo la tripla di Menezes e i tre di Ferrarese però, Milano incassa oltre al libero di Tempestini, due triple di Benites, che la mandano all’intervallo lungo con solo sei punti di vantaggio (41-35).

L’inizio del terzo è fotocopia del secondo, con uno 0-5 di Tempestini e Chiriatti, fino a che Laudoni, un po’ in ombra fino a quel momento, con otto punti nel quarto, riporta i Wildcats sul +8 al termine del periodo (58-50).

Nell’ultima frazione, con gli ospiti meno lucidi dell’inizio, emerge la differenza tecnica tra le due formazioni e un super Ferrarese (7pti nel qrt) e Negri 3+2, mettono la parola fine e lanciano i titoli di coda, facendo decollare il distacco fino al +19 finale.

 

Nuovo impegno di Super Flavor sabato sera (20:30), che in trasferta al Campus di Varese, vuole continuare ad inseguire il sogno Coppa Italia.             

 

Guido Papetta

Ufficio Stampa Super Flavor Urania Milano

 

Super Flavor Milano - Blukart San Miniato 77-58 (24-12, 17-23, 17-15, 19-8)

Super Flavor Milano: Simone Ferrarese 18 (6/8, 1/4), Andrea Paleari 16 (7/10, 0/1), Giacomo Eliantonio 15 (2/3, 2/3), Stefano Laudoni 11 (3/9, 0/2), Andrea Negri 7 (2/4, 1/2), Luca Albique 3 (1/1, 0/0), Felipe Menezes 3 (0/1, 1/1), Riccardo Santolamazza 2 (0/1, 0/2), Riccardo Scroccaro 2 (0/0, 0/0), Renzel Orenze 0 (0/1, 0/0), Gabriel Marnetto 0 (0/0, 0/0), Jacopo Sedazzari 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 20 / 25 - Rimbalzi: 40 6 + 34 (Stefano Laudoni 11) - Assist: 16 (Simone Ferrarese 6)

Blukart San Miniato: Olivier Giacomelli 13 (4/6, 1/6), Ferdinando Nasello 12 (5/6, 0/2), Alberto Benites 11 (1/2, 3/7), Roberto Bertolini 8 (3/7, 0/3), Tommaso Tempestini 5 (1/7, 0/3), Sebastiano Perin 4 (2/4, 0/1), Andrea Chiriatti 3 (0/1, 1/5), Andrea Zita 2 (1/8, 0/2), Stefano Capozio 0 (0/0, 0/1), Matteo Neri 0 (0/0, 0/1)

Tiri liberi: 9 / 11 - Rimbalzi: 29 9 + 20 (Olivier Giacomelli, Ferdinando Nasello, Roberto Bertolini, Andrea Chiriatti, Stefano Capozio, Matteo Neri 4) - Assist: 13 (Ferdinando Nasello 4)