News

Under 18 Top: Urania Milano - Milanotre 72-83

Pubblicata in Settore Giovanile - Minibasket il 2020-02-16 14:49:00

 

Campionato Under 18 Top - 6° giornata

Urania Basket Milano - Milano3 72-83 (43-39)

 

Urania Basket Milano:  Sagher 3, Gorlier 2, Granato 8, Gaboli, Strozzi 10, Calvio, Romeo 24, Brizzola, Ciccarelli 23, Youssef. All. Cinquanta, Vice All. San Giovanni

Milano3: Albertini 2, Albiero 21, Amicabile, Bai, Calvi 23, Mazzocchi 8, Mirabelli 7, Piana 3, Resegotti, Turin 16, Zatti. All. Rusticoni, Vice All Savini - Colombo.

 

Parziale dei quarti: 23-23; 20-16; 20-21; 9-23

 

Sesta giornata di andata per il gruppo U18 Top targato Urania sul parquet della Palestra Secondaria del Lido contro Milano3

Inizio molto positivo per i padroni di casa che trovano con continuità il canestro grazie alle iniziative al ferro del trio Granato-Ciccarelli-Romeo. Gli ospiti, dal canto loro, non stanno a guardare e replicano con il tiro dalla lunga distanza con il 2004 Turin (doppio bersaglio da 3 per lui) e Albiero. Il parziale, dominato dagli attacchi termina sul 23 pari.

Il secondo quarto dei Wildcats è perfetto sui due lati del campo. I due 2004 Gorlier e Sagher (tripla per lui) contribuiscono sia in attacco che in difesa tenendo un ritmo forsennato, mentre Strozzi e Ciccarelli si occupano di attaccare il ferro con profitto. Gli ospiti restano in vita ancora con due triple di Piana e Mazzocchi e sul finire del quarto 4 tiri liberi di Albiero fissano il punteggio  sul 43-39 per Urania.

Dopo la pausa lunga la partita con cambia la sua trama. Gli attacchi continuano a sovrastare sulle difese con i soliti protagonisti a gonfiare la retina. Ciccarelli (11 punti e due triple nel quarto) e Romeo si caricano la squadra sulle spalle in attacco mentre in difesa insieme ai compagni si dannano per limitare un indemoniato Albiero (11 punti per lui nel parziale). Sul finire del quarto Milano3 ha quel pizzico di intensità in più che le permette di azzerare lo svantaggio e portarsi sul 60-60. Uscendo dal time out però, Ciccarelli segna una tripla pazzesca che permette ai Wildcats di terminare il parziale con un possesso pieno di vantaggio (63-60).

Come per tutte le partita giocate fino a qui, Urania si presente agli ultimi 10 minuti in partita, pronta a giocarsi le sue carte. Come spesso è successo però, le energie si esauriscono e con loro la lucidità offensiva e l'intensità difensiva. Milano3 banchetta in contropiede mentre i padroni di casa si incaponiscono con soluzioni individuali contro difesa schierata e l'esito non può che essere disastroso. Con il Wildcats in apnea, gli ospiti hanno vita facile ad allungare fino al +11 finale.

 

Prossimo turno: Lunedi 17 Febbraio alle 21 sul parquet della Palestra Secondaria del Lido contro Costa Masnaga