News

Under 16 Eccellenza: Urania Milano - Bluorobica Bergamo 106-82

Pubblicata in Settore Giovanile - Minibasket il 2019-04-10 23:43:00

 

Campionato Under 16 Eccellenza - anticipo 1° giornata di ritorno (3° fase)

Urania Milano - Bluorobica Bergamo 106-82 (46-42)

 

Urania: Valsecchi 9, Granato 11, Di Costanzo, Gaboli 2, Romeo 14, Cavallero 20, Cantù 3, Faccini 9, Strozzi 12, Brizzola 2, Cafeo 2, Ciccarelli 22. All. Schiavi - Rognoni

Bluorobica: Cagliani 17, Ripamonti 4, Rota 2, Simic 5, Vailati, Vitali 17, Nespoli 18, Chiapparini 17, Guerci 2, Vismara. All. Fratus - Longano

 

Parziale dei quarti: 19-23; 27-19; 36-23; 24-17

 

Bella partita al Palalido tra Urania e Bluorobica, gara di ritorno della terza fase a livello Under 16 eccellenza, e alla lunga, vittoria numero 13 a fila per il gruppo 2003 Wildcats.

L'inizio è tutto di marca ospite. Bergamo è concentrata e sembra avere anche molta più voglia dei colleghi di Milano. Cagliana e il "solito" Chiapparini tracciano la via per i compagni, ma a turno tutti i ragazzi del quintetto di coach Fratus regalano cose positive alla causa Blu (19-23).

Nella seconda decina Milano rialza la testa e inizia a impremere il proprio gioco. L'intensità delle giocate sale e anche la precisione migliora con l'atteggiamento. Romeo e Valsecchi fanno crescere il moto perpetuo Wildcats e le triple di Cantù e Cavallero regalano un quarto da 27 a 19 che rimette la gara in careggiata per i padroni di casa (46-42).

Dopo l'intervallo la gara prende ancora più quota. Milano trasforma in punti preziosi tutto ciò che tocca in fase offensiva. Apre Faccini, ma Strozzi, Ciccarelli e Cavallero seguono il compagno in azioni belle e vincenti. Bergamo però c'è e si fa notare positivamente. Le qualità di Chiapparini esaltano il sistema Bluorobica che in attacco si mantiene a livello. Il parziale però è ancora a favore di Milano che ne piazza 36 (record stagionale) e alla terza sirena conduce in sicurezza 82-65.

Negli ultimi dieci minuti Bergamo gioca bene solo a tratti (ultimi a mollare Nespoli e Cagliani) e Milano può giocare in scioltezza con note positive e con minutaggi per tutti i presenti fino alla sirena finale.

 

Prossimo turno: mercoledì 17 aprile ore 19.00 Via Manzoni, si gioca con San Pio Mantova