News

Campionato Serie D: Segrate - Urania Milano 54-64

Pubblicata in Settore Giovanile - Minibasket il 2018-11-14 15:14:00

 

Campionato Serie D - 6° giornata di andata
Gamma Basket Segrate - Urania Milano 54-64 (28-35)

 

Gamma Basket Segrate:   Massaron 5, Saladini 9, Giuseppetti 9, Bonazzoli 5, Carpineti 2, Vivian 3, Magnaghi 2, Meazzi 6, Simasiku 6, Nava 4, Biraghi 3, Paviglianiti. All. Sacchetti
Urania: Signorile, Piatti 22, Villantieri 2, Manzoni, Rashed 11, Magenta, Filiputti, Grimaldi 24, Milani 1, Isufaj 1, Orenze 3, Ambrogi. All. Merani 

 

Parziale dei quarti: 15-19; 13-16; 14-17; 12-12

 

Sesta partita del campionato di Serie D per l'under 18 Urania che vince una partita tutt'altro che semplice in casa di Gamma Basket Segrate. Urania parte forte con un paio di triple ed un attacco molto dinamico e proficuo visto che nonostante diversi errori su tiri per niente complessi, i Wildcats chiudono il primo quarto a quota 19, a fronte dei 15 di Segrate che attacca il ferro con convinzione anche grazie ad un paio di regali dovuti all'inesperienza dei ragazzi in maglia rossa.

Il secondo quarto invece vede Urania allungare, la mano dalla lunga distanza è molto calda e gli attacchi sul pick 'n roll di Piatti sono devastanti, ma il parziale a favore arriva grazie alla maggiore concentrazione in difesa che concede solamente 10 punti prima della tripla da 9 metri sulla sirena del riposo lungo che tiene a galla i padroni di casa evitando uno scarto in doppia cifra.

Al rientro dall'intervallo i Wildcats riescono a tenere botta all'inevitabile reazione di Segrate, la quale prova a rientrare in partita ma viene respinta dai 12 punti di un ispirato Grimaldi, segnando anche un massimo vantaggio di 13 punti.

L'ultima frazione vede però una reazione rabbiosa di Segrate che con prepotenza, pressione difensiva e con alcuni tiri dalla distanza che sono mancati durante tutta la partita, si riportano sotto di sole 6 lunghezze. A quel punto gli ultimi minuti sono bollenti, ma Urania riesce a mantenere il controllo della partita con un'ottima difesa e attaccando ottimamente il canestro, chiudendo sul punteggio finale di 54-64

 

Prossimo turno:  Venerdì 16 Novembre, ore 21.30 al PalaIseo contro Cassina De Pecchi.