News

Under 15 Uisp: Niguardese-Hikkaduwa 58-87

Pubblicata in Settore Giovanile - Minibasket il 2018-01-24 10:17:00

 

Campionato Under 15 Uisp - 1° giornata di ritorno

Azzurri Niguardese – Hikkaduwa Urania Milano 58-87 (24–44)

 

Niguardese: Donelli 11; Poccio; Pappacena 8; Gregorio 7; Costadura 8; Zippo 4; Iaretti 6; Causin 4; Panfici 7; Losciale; Cipollini; Giannetta 3. All: Tropea

Urania: Borrè; Pezzola 16; Darabana 15; Zapelloni 4; Covolo 6; Biscari 11; Donati 6; Sciorelli 2; Sagher 14; Peressoni 13. All. Tartaglia

Parziali: 1° Quarto (7 - 19); 2° Quarto (17 - 25); 3° Quarto (21 - 16); 4° Quarto (13 - 27)

 

Prima partita nel girone di ritorno, del campionato Under 15 UISP, contro gli Azzurri Niguardese, con Urania che agguanta la sua ottava vittoria.

Dalle prime battute, nessuna delle due squadre sembra dominare il gioco, con Urania che fatica i primi 2 minuti a creare occasioni ad alte percentuali realizzative, sentendo anche la modesta pressione difensiva della squadra di casa. Gli Azzurri ci provano con determinazione e coraggio ma sembra che facciano fatica a mantenere lo stesso ritmo degli ospiti. Protagonisti del primo quarto, sono i canestri di Darabana, Sagher, Biscari, Peressoni e Pezzola. Al primo gong 7-19.

Nel secondo quarto, la musica non cambia e Urania continua a giocare meglio sui due lati del campo. Da sottolineare l’ottimo atteggiamento, nel recuperare di rimbalzi difensivi, tali da consentire molti contropiedi. Parziale 17-25.

Nel terzo quarto, si vede tutta un’altra partita. Urania abbassa decisamente l’intensità rispetto ai primi due periodi e gli Azzuri Niguardese, prendono il sopravvento, dominando in difesa, portando ai Wildcats, molte palle perse e contropiedi subiti. Il parziale del terzo quarto, viene vinto dai padroni di casa 21 a 16. 

Nell’ultimo quarto, Urania riprende la partita in mano, regalando belle giocate in contropiede e ottima circolazione. Urania, anche se in piccoli momenti della partita, ha avuto dei cali di ritmo, ha comunque fatto un’ottima prestazione e i complimenti vanno anche alla squadra avversaria, per aver giocato al massimo fino alla fine.

 

Prossimo turno: sabato 27 gennaio ore 15.30 presso il Centro Sportivo Gonzaga si gioca contro San Pio