News

Under 16 Eccellenza: Urania Milano - Libertas Cernusco 58-78

Pubblicata in Settore Giovanile - Minibasket il 2019-11-13 10:06:00

 

Campionato Under 16 Eccellenza - 9° giornata di andata

Urania Basket Milano - Libertas Cernusco 58-78 (24-33)

 

Urania Basket Milano: Fend 1, Messina 6, Sagher 10, Gorlier 19, Ruoti, Calvio, Youseff, Valsecchi 9, San Giorgio 5, Lanfranchi 2, Manzoli 2, Pezzola 4 All. Montefusco, Vice All. Cinquanta

Libertas Cernusco: Schiavon 2, Mandelli 14, Bertolotti 8, Gnocchi 5, Calcaterra 4, Marchianò 7, Nale 4, Zafferini 7, Scarcella, Incardona 4, Abdu 9, Ghezzi 14. All. Valente, Arienti

 

Parziale dei quarti: 13-14; 11-19; 18-24; 16-21

 

Brutto stop per i Wildcats impegnati nel campionato Under 16 Eccellenza in casa contro i pari età di Cernusco.

Gia dalla palla a due Urania fa vedere che la giornata è parecchio storta, concedendo a Ghezzi (8 punti nel quarto) di disporre a piacimento dei tabelloni e lasciando al solo Valsecchi (9 punti nel primo parziale) la resposnabilità di fare canestro (13-14).

Il secondo parziale certifica l'assenza dei Wildcats dalla partita. Cernusco domina sui due lati del campo grazie ad un'intenistà neanche lontanamente pareggiata dai padroni di casa e in un amen scappa arrivando ad avere un vantaggio anche in doppia cifra guidata da un ispirato Mandelli. Urania sbaglia tutto quello che si può sbagliare su un campo di pallacanestro arrivando alla pausa lunga incredibilmente sotto solo di 9 lunghezze, anche grazie alla frenesia degli ospiti in alcune situazioni di contropiede che evitano il tracollo gia nei primi 20' (24-33).

L'intervallo scuote solo alcuni Wildcats, in particolare Sagher e Gorlier (8 e 9 punti nel quarto rispettivamente) ma la molla non scatta. La difesa fa acqua da tutte le parti, in particolare nelle situazioni di 1c1 in cui i padroni di casa si fanno battere sistematicamente lasciando agli ospiti facili conclusioni al ferro. I 24 punti subiti testimoniano la pochezza della difesa di Urania che vanifica il buon lavoro fatto in attacco (42-57).

GLi ultimi 10' non raccontano nulla di diverso, con la partita che si trascina fino al meritatissimo +20 finale degli ospiti che si prendono 2 punti pesantissimi nell'economia del campionato.

 

Prossimo turno: giovedi 13 novembre alle 19.30 in via Collebeato 12 a Brescia contro Leonessa.