News

Palla a Due…Playoff !!!

Pubblicata in Serie B il 2019-04-27 11:56:00

Sono passati otto lunghissimi mesi dal 20 agosto, primo giorno di raduno per la nuova stagione. Ci sono volute nove amichevoli e trenta gare di regular Season, per permettere a Super Flavor di essere presente al nastro di partenza dei Playoff 2019.

Nuova post-season per Urania, che tenterà l’impresa di proseguire ben oltre il secondo turno, massimo risultato raggiunto in due occasioni (vs Udine nel 15/16 > 0-3; vs Piacenza nel 17/18 > 1-3).

Si, perché servirà veramente una vera impresa per riuscire ad essere, tra le 64 formazioni della Serie B, una delle tre compagini che nel weekend del 15/16 giugno, conquisteranno il diritto a disputare la prossima stagione il campionato di serie A2.

Lavoro, determinazione e tutta la classe a disposizione, dovranno essere per Paleari e compagni  elementi fondamentali per raggiungere il tanto desiderato sogno della promozione.

Anche la presenza ed il calore del pubblico, saranno necessari quali fattori indispensabili per la ricetta finale.

Avversario del primo turno, la Olimpo Basket di Alba. Settima classificata nella Regular Season del girone A, sarà un’avversaria più che temibile per i ragazzi di Coach Villa.

La formazione piemontese, contrassegnata dal marchio Witt-Acqua S.Bernardo, fu avversaria milanese nello scorso campionato durante la stagione regolare. L’allora neo promossa dalla CGold, dovette cedere le armi nelle due occasioni (66-58; 70-64); con una formazione però ben diversa rispetto a quella attuale.

Superstite, oltre al playmaker Danna, il top scorer del girone A Giacomo Dell’Agnello (18.7ppg), che nel match del 27/01/2018 realizzò 13pti, catturando 9 rimbalzi.

Arrivato in corsa da Livorno fu artefice della salvezza ai playout vs Varese e proprio dal figlio d’arte (Sandro 108 presenze in Nazionale), la Dirigenza piemontese ha programmato l’attuale roster.

La squadra di Coach Luca Jacomuzzi, ha un record in stagione di 18V 12P, con 11V 4P tra le mura amiche del Pala 958 Santero e 7V 8P lontano da casa.

Gli scontri diretti con le squadre delle formazioni che hanno raggiunto i playoff del girone A sono stati: Omegna 1-1; Piombino 0-2; Firenze 1-1; Vigevano 0-2; S,Miniato 2-0; S.Giorgio 0-2.

Tra le 12 sconfitte totali subite, solo in 4 occasioni il divario ha raggiunto la doppia cifra (Omegna -24; Firenze -14; Vigevano -17 e -15), confermando la capacità di rimanere in partita in ben 26 occasioni, 18 delle quali  finite con una vittoria.

Gestione tecnica affidata a Coach Luca Jacomuzzi, che dopo aver conquistato la promozione in serie B, ha sottoscritto un contratto triennale. In panchina insieme a lui, un grande della pallacanestro Italiana, Alessandro “Picchio” Abbio. Medaglia d’Argento agli Europei di Spagna del 1997, ha conquistato inoltre l’Oro in Francia nel 1999. Per lui oltre 500 match di serie A (4.000 pti) e 150 in Nazionale (1074).

Chiavi della squadra affidate al playmaker Andrea Danna (’90). Dopo l’esperienza a Biella (A2) è alla seconda stagione in maglia Albese. Figlio di Coach Federico (Biella e Varese serie A), realizza 10.3ppg in 30’ con il 49% da 2P e il 35% da 3P, con 3.4 assist.

Al suo fianco nel ruolo già affrontato a Costa Volpino Mattia Coltro (’97) che nei 23’ a sua disposizione, segna 5.5ppg con 2.3 assist.

Nel nutrito gruppo per il ruolo di esterno troviamo Diego Terenzi (’95). L’ex Matera e Firenze (B), Omegna e Recanati (A2), viaggia con 12.1ppg in 26’ con 5.9rpg e 2.4 assist. Insieme a lui in arrivo da Biella (A2) Luca Pollone (’97) che produce 7.3ppg in 27’ con il 47% da 2P. Chiude il gruppo Alberto Ielmini (’98) in arrivo da Casale M. (A2) con 5.5ppg in 20’ (58% 2P; 40% 3P).

Tra le ali, ovviamente in evidenza il top scorer Giacomo Dell’Agnello (’94) con 18.7ppg in 31’ con il 53% da 2P, 8.9rpg e 2.6 assist. Con lui Riccardo Callara (’96) con 5ppg in 12’ e Stefano Gioda (’99) già ad Alba, 2ppg in 9’.

Sotto le plance il duo, Luca Antonietti (’94) ex Sangiorgio (B) e Tortona (A2) con 12.1ppg in 24’ con 5.5rpg ed Emanuele Tarditi (’93) centro di 206cm da 9.5ppg in 21’ con 5.7rpg e 3.4 assist.

A roster anche l’ala di 195cm Saliou Ndour (’99) con 0.3ppg in 2’.

 

Palla a due ore 18:00

 

Interviste nel pre e post partita, che potete seguire sulla pagina Facebook di Urania Basket, con la rubrica #direttaurania

 

Guido Papetta

Ufficio Stampa Super Flavor Urania Milano