News

Articolo tratto dal Quotidiano "La Prealpina" di Varese

Pubblicata in Settore Giovanile - Minibasket il 2018-06-18 20:05:00

 

Dal quotidiano "La Prealpina" di Varese

 

Diritti acquisiti in tutte le categorie giovanili d’Eccellenza per Coelsanus Varese ed ABA Legnano, servirà una sola wild card per l’Under 16 alla Pallacanestro Varese. Fatte salve le decisioni del Settore Giovanile nazionale per la nuova Divisione Nazionale Giovanile dell’Under 18 Eccellenza, che partirà subito con la fase interregionale: dovrebbero essere 11 – oltre a Pall.Varese, Robur e ABA anche Olimpia Milano, PGC Cantù, BluOrobica, Desio, Brescia, Bernareggio, Urania Milano, Milano3 – le società lombarde che si iscriveranno entro il 16 luglio alla nuova DNG.

Le DOA regionali 2018/19 hanno invece stabilito i criteri di accesso per le altre categorie a girone unico (l’Under 13 non tornerà al livello Elite in vigore fino al 2014/15, ma la novità delle fasce Top per qualificazione e competizione riduce sensibilmente il rischio delle partite con scarti da 100 o più punti delle ultime 3 stagioni).

 

UNDER 16 - Al girone unico da 14 squadre della categoria 2003 saranno ammesse le prime otto della regular season dell’Under 15 2017/18 più la squadra vincente del titolo regionale della stessa annata: al via di diritto dunque Olimpia Milano, Leonessa Brescia, ABA Legnano (confermato coach Enrico Rocco), Coelsanus Varese (novità Marco Cattalani che dovrebbe allenare due gruppi oltre l’Under 18), PGC Cantù, Bernareggio, Urania Milano e San Pio X Mantova più Le Bocce Erba. La Pallacanestro Varese, che dovrebbe esserea ffidata a Milan Josic, avrà bisogno di una wild-card (così saranno assegnati gli altri 5 posti); l’arrivo del nazionale montenegrino Balsa Jokic e i “rinforzi” dall’annata 2004 danno garanzie in tal senso.

 

UNDER 15 Stesse regole d’accesso per il campionato dei nati nel 2004: ammesse d’ufficio le prime otto dell’Under 14 2017/18 – PGC Cantù, Olimpia Milano, Pallacanestro Varese, Robur et Fides (affidata ad Andrea Triacca), Desio, ABA Legnano (confermato Pippo Arosio), Cernusco sul Naviglio e Brescia più i campioni regionali in carica della Vanoli Cremona. Per gli altri cinque posti sarà la commissione tecnica regionale a decidere in funzione delle richieste inviate entro i primi di luglio.

 

UNDER 14 Al girone unico regionale a 14 squadre ammesse d’ufficio le qualificate alle Final Eight dell’Under 13 2017/18: oltre ai campioni della Pall.Varese e ai vice campioni dell’ABA Legnano al via anche Cernusco, CoelsanusVarese (confermato Giovanni Todisco), Urania Milano, Leonessa Brescia, ABC Cantù e Bergamo2014. Gli altri sei posti saranno assegnati tramite wild card.