News

Under 14 Elite: Milanotre - Urania Milano 52-67

Pubblicata in Settore Giovanile - Minibasket il 2019-04-06 11:31:00

 

Campionato Under 14 Elite - 7° giornata ritorno
Ecodhome Milano 3 Basket - Urania Basket Milano 52-67 (31-31)


Ecodhome Milano 3 Basket: Belò, Maschio 5, Meller, Minoia 6, Vicamini, Canonico 15, Saliu 14, Bellocchio 2, Solimeno 4, Zampiatti 1, Barozzi 5, Bonetti. All. Curti
Urania Basket Milano: Brambilla 15, Chitti, Dell’Acqua 1, Serafini, Sperindio 15, Pirrone 14, Pozzi 14, Panara 3, Portesi 2, Roth 2, Norelli 1, Villasanta. All. Montefusco. 


Parziale dei quarti: 20-17; 11-14; 15-16; 6-20.


E finalmente vittoria fu!!! Successo per gli Under 14 nel recupero della settima giornata di ritorno del campionato Elite in trasferta sul campo di Milano 3. Grande felicità a fine gara perché ribaltando la differenza canestri in questo che era lo scontro diretto, i wildcats riescono ad abbandonare l’ultimo posto in classifica da cui non si separavano da tempo immemore.

La partita vede subito Urania partire forte grazie alla pressione difensiva che genera diverse palle recuperate e facili canestri che la portano sul 2 a 8 e sull’4 a 11. Dopo il timeout chiamato da coach Curti Milano 3 si scuote ed entra in partita ricucendo molto rapidamente lo strappo grazie alle triple e ai troppi rimbalzi offensivi concessi gentilmente da un’Urania troppo distratta. Il primo quarto che inizialmente ben prometteva, si chiude invece appannaggio dei padroni di casa con il punteggio di 20 a 17.

Nella seconda frazione le squadre si alternano al comando della gara sfruttando spesso disattenzioni in difesa che lasciano agli attacchi vita facile. Milano 3 trova più la via del canestro dalla lunga distanza mentre Urania trova le sue risorse attaccando di più il ferro. Il quarto molto equilibrato se lo aggiudicano gli ospiti 11 a 14 e le due squadre vanno al riposo lungo in perfetta parità  a quota 31.

Alla ripresa del gioco Milano 3 fa le prove di fuga ma Urania ribatte colpo su colpo e ad ogni tentativo di allungo dei padroni di casa, i wildcats si fanno trovare pronti, pareggiando sempre il conto senza mai però riuscire a mettere la testa avanti tranne che nel minuto conclusivo della frazione. Questo andamento fa presagire un ultimo quarto mozza fiato con i presupposti di un arrivo in volata a favore di chi farà un errore in meno degli avversari.

Al via dell’ultima parte si arriva con gli ospiti avanti 36 a 37 e questo equilibrio resisterà anche nei primi quattro minuti del quarto. Ma inaspettatamente ecco iniziare un monologo Urania che difende alla morte e non sbaglia più niente in attacco con quei giocatori su cui Milano 3 si era preparata “accuratamente” nel tentativo di limitare le loro caratteristiche.

Il finale è un crescendo Urania che chiude la partita avanti di 15 punti con un parziale straripante di 6 a 20. Complimenti ad entrambe le squadre per la bella partita e un applauso particolare ai wildcats che finalmente si godono una serata felice aggiungendo 2 punti alla loro classifica.

Citazione speciale per Gianluca Serafini che ha ripreso finalmente a giocare dopo un calvario infinito fatto di mille problemi fisici a cui auguriamo di potere essere protagonista in campo con continuità.

 

Prossimo turno: Domenica 07-04-2019 ore 11.00 al Campus, via Pirandello 31 Varese, contro Coelsanus Robur et Fides Varese.