News

Interviste Atleti Wildcats: Emanuele Peressoni (2004)

Pubblicata in Settore Giovanile - Minibasket il 2018-12-09 18:39:00

 

1) Nome, Cognome, anni e segno zodiacale? Emanuele Peressoni, anno 2004 segno acquario
2) Scrivi tre aggettivi per definirti? Stupido, pazzo ed incurante 
3) Il tuo punto debole? la mano debole 
4) Giochi a Basket perché? perché ho sempre amato questo sport che mi ha affascinato da quando ho iniziato a giocarci 
5) Il giorno più bello della tua vita? quando sono nato
6) Chi è il tuo idolo nel Basket e perché? Lebron perché riesce ad essere tra i giocatori più forti del mondo allenandosi moltissimo ma lasciando comunque tanto tempo libero per stare con gli amici e divertirsi 
7) Un errore che ti riconosci?  molto spesso non ascolto/accetto le critiche 
8) Il tuo miglior pregio? il mio corpo dato che per mia fortuna sono robusto 
9) Ti possiamo trovare sui Social?  certo @ema.pere
10) Un buon motivo per andare tutte le mattine a scuola? ehm.....
11) Il miglior insegnamento ricevuto? molte persone sono più sfortunate di me e ne devo essere consapevole quando mi lamento
12) L'ultimo pensiero della sera? ora è mattina ma quello di ieri sera è stato cosa avrei fatto oggi
13) La frase che gli altri ti dicono più spesso? ema non capisci mai nulla!
14) Una frase storica di un tuo prof.? nessuna
15) Una frase storica di un tuo compagno? non mi viene in mente nulla 
16) La tua esclamazione preferita? facciamolo! e non pensiamoci ancora!
17) Tre regole base per vivere fino a 100 anni? costanza, avere una vita sana e avere voglia di arrivarci 
18) Due giocatori liberi a chi passi la palla? a quello che sa gestirla meglio 
19) Ricevi un passaggio cosa fai? guardò gli altri e la situazione di gioco
20) La peggiore sconfitta è…?  quando non si combatte
21) La prima cosa pensata entrando in classe a settembre?  e come ogni anno si torna a studiare