News

Under 17 Uisp: Urania Milano-Team Paullo 54-40

Pubblicata in Settore Giovanile - Minibasket il 2019-02-25 10:21:00

 

Campionato UISP Under 17 Silver B - 2° giornata ritorno
Urania Basket Milano - Basket Team Paullo 54-40 (23 - 32)


Urania: Biscari 1, Peressoni 2, Taiana 1, Leoni 3, Sangiorgio 2, Ghislandi 4, Manzoli 5, Gaboli 4, Marisi 9, Bettoschi 15, Zapelloni, Youssef 8. All. Montefusco / Ponticiello.
Paullo: Pozzi 9, Zarcone 8, Dulea 2, Grazi  9, Caserini, Corio, Palamariu 10, Germani, Strazzacappa 7, Sapio. All. Santambrogio / Zarcone.


Parziale dei quarti: 22-18; 1-14; 16-1; 15-7.


Vittoria per Urania nella seconda giornata di ritorno del girone B Silver UISP Under 17 contro Basket Team Paullo 2.0 che si presenta al Palalido con diverse defezioni.  I wildcats partono forte e trovano subito buone soluzioni in campo aperto non dando possibilità agli ospiti di schierare la zona 3-2 che già all’andata aveva creato diversi problemi. A metà della prima frazione Paullo è già stata doppiata nel punteggio e Urania sembra incanalare la gara nella giusta direzione. Invece la partita cambia inerzia rapidamente e Basket Team comincia a macinare il proprio gioco ma soprattutto ad essere più efficace con in difesa su cui Urania va a sbattere regolarmente a volte anche per troppa sufficienza. Il primo quarto si chiude con i paulesi in rimonta sul 22-18 per i padroni di casa.


La seconda frazione è drammatica per Urania che fa più palle perse e subisce più rimbalzi offensivi di quanti punti riesce a segnare. I biancorossi faticano a trovare gli spazi in una difesa che ne lascia molti e soprattutto muovono la palla con grande superficialità consegnandola spesso in mano ai propri avversari senza che questi abbiano fatto nulla di speciale. Ovviamente la fiducia va via via scemando e ogni cosa diventa una montagna insormontabile. Paullo ringrazia e prende il largo sul finire della frazione, andando all’intervallo avanti di 9 lunghezze sul punteggio di 23 a 32.


Alla ripresa dell’ostilità rientra un’Urania ben diversa che con la difesa aggressiva su tutto il campo riesce a tenere lontano il pericolo, recuperando diversi palloni che spesso tramuta in facili canestri in contropiede. Non consentire agli avversari di schierare la difesa è sicuramente la chiave del buon momento biancorosso, attaccando subito il canestro avversario dopo aver conquistato il rimbalzo difensivo. Anche a difesa schierata i wildcats sono bravi ad saltare spesso il primo giocatore della zona che una volta battuto, consente di avere sempre un compagno libero. Il parziale di 16 a 1 della terza frazione vede Urania  prendere in mano le redini della gara andando all’ultimo riposo avanti 39 a 33.


Nell’ultima parte di gara Urania non si accontenta e anzi intensifica ancora di più la pressione difensiva che da buoni frutti ma soprattutto da sicurezza ai ragazzi che ora hanno più fiducia anche in attacco. Finalmente si vede anche qualche canestro dall’arco dopo aver praticamente sparacchiato a salve per tutta la gara e il divario si amplia fino al risultato finale che vede la vittoria dei padroni di casa per 54 a 40. 
Nonostante le molte difficoltà incontrate, soprattutto nella seconda frazione, il parziale di 31 a 8 della ripresa è stata una bella risposta della squadra, che va ricordato, gioca questo campionato contro atleti di uno o due anni più grandi.

 
Prossimo turno: giovedì 28-02-2019 alle ore 20.45 Palazzetto Don Bosco di Via Matteotti, 425 a Sesto San  Giovanni (MI), contro Polisportiva Rondinella.