News

Under 15 Eccellenza: Urania Milano-Aurora Desio 63-80

Pubblicata in Settore Giovanile - Minibasket il 2019-02-14 21:29:00

 

Campionato Under 15 Eccellenza - 4° giornata di ritorno

Urania Basket Milano - Aurora Desio 63-80 (27-37)

 

Urania: Rabacchin 3, Valsecchi 26, Sagher, Biscari, Tajana, Gorlier 13, Ghislandi 8, Manzoli, Villa, Youssef 11, Ruoti 2. All. Montefusco, Vice All. Cinquanta

Desio: Cara 1, Lucca, Attolini 13, Orsenigo 2, Picozzi 11, Barbieri 9, Perego 5, Toffanin 16, Il Grande, Calvio 8,  Gallucci 8, Basso 8. All. Rota, Vice All. Assi, Damaso

 

Parziale dei quarti: 16-21, 11-16, 16-21. 20-22

 

Si chiude con una brutta sconfitta il trittico Varese-Cremona-Desio per i giovani Wildcats impegnati nel campionato Under 15 Eccellenza.

 

Dopo il tonfo infrasettimanale a Cremona, Urania è attesa da un netto cambio di atteggiamento contro la quotata Desio. Dopo le prime schermaglie in cui le due compagini rispondono colpo su colpo, a metà del primo parziale di gioco l'energia di Urania si esaurisce quasi di colpo e Desio fa il primo mini allungo sfruttando le amnesie difensive dei padroni di casa (16-21):

Nel secondo quarto Urania provano a serrare le fila in difesa ma le polveri bagnate in attacco vanificano lo sforzo difensivo. Il primo tempo si chiude con Desio avanti di 10 lunghezze in totale controllo della gara (27-37).

La pausa lunga non sortisce alcun effetto, gli ospiti segnano con continuità (21 punti anche nel 3 periodo con Attolini e Toffanin sugli scudi) sfruttando la scarsa verve dei giovani Widlcats che non paiono in grado di reagire all'intensità mostrata da Desio sui due lati del campo. Solo un paio di fiammate di Valsecchi e una tripla di Rabacchin riducono temporaneamente lo svantaggio sotto la doppia cifra a metà parziale ma gli ospiti reagiscono prontamente arrivando al +15 all'ultima mini pausa (43-58).

L'ultimo quarto vede un netto predominio degli attacchi sulle difese (20-22) che serve solo a Desio per condurre in porto la partita senza troppi patemi.

 

Seconda prestazione sotto lo standard in diffesa e seconda sconfitta per i il gruppo 2004 targato Urania. Domenica a Cernusco serve una svolta per riprendere il cammino interrotto.

 

Prossimo turno: domenica 17 febbraio alle ore 11.00 presso il Centro Sportivo di Via Buonarroti, si gioca contro Libertas Cernusco