News

Under 15 Uisp: Hikkaduwa-Garegnano 63-50

Pubblicata in Settore Giovanile - Minibasket il 2017-12-18 13:42:00

 

Campionato Under 15 Uisp - 8° giornata di andata

Hikkaduwa Urania Milano – Pol. Garegnano 63–50 (30–16)

 

Urania: Borrè 4; Darabana 2; Peressoni 4; Sciorelli; Rezzoli 9; Robazza 13; Lazzarone 6; Petix 11; Cavallero 14. All. Tartaglia

Garegnano: Ordonez; Brini 17; Sconziano; Olivari 3; Forlan 17; Zennaro 2; Carisio 4; Carisio 4; Castoldi 3; Curti 4; Argentiero. All. Schiavone

 

Parziali dei quarti: 22-5; 8-11; 16-16; 17-18

 

Sesta partita per il gruppo Under 15 al PalaSaini, contro Garegnano, nel torneo Under 15 Uisp e sesta vittoria per i Wildcats che attualmente rimangono imbattuti. Una partita che alle prime battute, sembra essere totalmente dominata dai padroni di casa, con Urania che detta il ritmo partita, con tanti contropiedi, tanti recuperi e alte percentuali al tiro, con i canestri di Petix, Robazza, Rezzoli, Cavallero, Darabana e Lazzarone, che insieme totalizzano i 22 punti del primo periodo, contro i 5 punti segnati da Garegnano.

 

Nel secondo quarto si vede totalmente un’altra partita, con Garegnano più convinta in attacco, rispetto a Urania che perde molti palloni e scarse percentuali al tiro. Nonostante i padroni di casa abbassano l’intensità, il parziale perso nei secondi deici minuti, è troppo basso da poter ribaltare il risultato (8-11).

Nel terzo quarto i giochi si equilibrano, con alte percentuali al tiro da ambo le parti e da sottolineare i tanti recuperi palla di Urania e i molti rimbalzi difensivi rispetto ai primi 20 minuti. Il terzo quarto si conclude con un parziale 16–16.

L’ultimo quarto, è l’esatta fotocopia del terzo quarto, con Garegnano che prova in tutti i modi di ribaltare il risultato e Urania che non riesce ad avere lo stesso ritmo del primo quarto, ma riesce comunque a mantenere un discreto vantaggio, fino ad agguantare la sua sesta vittoria con un punteggio finale di 63 a 50.

Che questa partita serva da lezione ai Wildcats, cioè non dare mai per scontata una vittoria, ma di giocare al massimo dall’inizio della partita, fino all’ultimo secondo. I complimenti vanno comunque ai ragazzi di Garegnano, che fino all’ultimo secondo hanno lottato su ogni pallone, mostrando anche un bel gioco.

 

Prossimo turno: lunedì 18 dicembre ore 19.00 contro Social OSA in via Crespi, Milano.