News

Sedicesimi Under 18: Pall. Milano - Urania Milano 52-66

Pubblicata in Settore Giovanile - Minibasket il 2019-05-08 12:17:00

 

Finali Regionali Under 18 - Sedicesimi Finali Regionali

Pallacanestro Milano - Urania Milano 52-66 (26-27)

 

Pall Milano: Cattaneo 15, Ferrari, Gattai 11, Massafra 9, Miragoli, Ponticelli 4, Soldati 7, Todorovic 2, Traversone, Visnjic 4. All. Petitti

Urania: Grimaldi 14, Magenta 1, Manzoni, Mella 3, Milani, Ambrogi, Piatti 8, Rashed 17, Salmin, Sedazzari 4, Signorile 4, Villantieri 15. All. Locati - Merani

 

Parziale dei quarti: 19-14; 7-13; 16-23; 10-16

 

Sedicesimi di finale del campionato under 18 che vede il derby cittadino contro Pallacanestro Milano in "trasferta" al PalaIseo, rematch della partita disputatasi nel primo turno del girone Top che vide uscire vincitrice la squadra di coach Locati. Palla a due e partita in salita per Urania, Milano trova subito il vantaggio grazie ad un paio di rimbalzi offensivi e ad un paio di triple, il ritmo è blando da entrambe le parti e sono i dettagli a fare la differenza, come appoggi facili mancati, palle vaganti e difese 1 contro 1 tutt'altro che eccelse da parte delle due contendenti. Il punteggio della prima frazione dice padroni di casa avanti di 5 punti sul 19-14.

Secondo quarto che vede Urania salire notevolmente d'intensità in difesa, tanto che la squadra in maglia biancoblu realizza il suo primo ed unico canestro del periodo dopo ben 8 minuti di gioco in una situazione di fallo e canestro, mentre dall'altra parte Urania rimane abbastanza imprecisa, seppur costruendo bene in attacco, ma l'ottima reazione difensiva premia i Wildcats portandoli avanti di 1 alla pausa lunga (26-27).

Il terzo quarto, al contrario dei primi due, regala una sferzata di vita e di energia, adesso le squadre sembrano molto più sciolte ed il punteggio del parziale infatti è decisamente alto, Urania continua a difendere forte e Pall Milano è costretta a rifugiarsi nel tiro da fuori dove trova una discreta costanza, ma senza mai impensierire l'area, mentre i Wildcats sono una minaccia costante da ogni zona del campo ed i 23 punti realizzati ne sono la dimostrazione. Punteggio fissato sul 42 a 50 a fine terzo quarto ed Urania in controllo.

Nell'ultimo periodo Pall Milano sembra cedere fisicamente a causa delle corte rotazioni e Urania amministra fino alla fine, nonostante ad inizio quarto i padroni di casa tentino il tutto per tutto mettendosi a zona, ma dura poco perchè Grimaldi spegne subito ogni velleità con una tripla con spazio molto ben costruita di squadra. Il punteggio si fissa sul 52-66 per i Wildcats che ora attendono di scoprire con chi giocheranno il prossimo turno.

 

Prossimo turno: ottavi di finale contro la vincente di Roncadelle-Garbagnate.