News

Under 16 Eccellenza: Desio - Urania 54-41

Pubblicata in Settore Giovanile - Minibasket il 2019-09-24 23:36:00

 

Campionato Under 16 Eccellenza - 1a giornata andata 
Aurora Desio 94 - Urania Basket Milano 54 – 41  (21 - 16)


Aurora Desio 94: Arosio 4, Attolini 2, Toffanin 4, Picozzi 6, Barbieri 8, Perego, Ammadov, Giboni 11, Cazzaniga 9, Gallucci, Basso 10.  All. Ghirelli / Gatti.
Urania Basket Milano: Rabbachin, Valsecchi, Sagher 2, Gorlier 11, Sangiorgio 4, Pezzola 2, Ghislandi 10, Calvio, Villa, Youssef 12, Ruoti, Fend. All. Montefusco.


Parziale dei quarti: 6-8; 15-8; 20-12; 13-13.


Falsa partenza in campionato per gli Under 16 Eccellenza, sia pur su un campo ostico e contro un avversario forte, sconfitti a Desio con il punteggio di 54 a 41.

Partono bene i Wildcats lavorando con efficacia in difesa evitando di subire le soluzioni in campo aperto che erano state devastanti nella partita di una settimana prima al torneo di Martinengo. Purtroppo però la mole di lavoro fatta in difesa non paga per le troppe conclusioni sbagliate a tu per tu con il ferro avversario che non consentono ai biancorossi di creare un solco già dalla prima frazione di gioco. Complici anche le palle perse di entrambe le squadre, il primo quarto si chiude con un misero 6 a 8 per gli ospiti.

Nella seconda frazione Desio comincia a trovare la via del canestro con un po’ più di frequenza mentre Urania, forse condizionata dalle troppe occasioni sprecate, aumenta i suoi tentennamenti e la sua imprecisione, non riuscendo quasi mai ed essere pericolosa ne in area, ne con i tiri aperti che costruisce sul perimetro. Il parziale di 15 a 8 questa volta è a favore dei brianzoli che vanno all’intervallo in vantaggio sul punteggio di 21 a 16. 

I soli 21 punti subiti nelle prima due frazioni dai milanesi dovrebbero dar loro grande fiducia per la ripresa, con la speranza di sbloccarsi e di essere più incisivi in attacco. La speranza però rimane tale perchè alla ripresa del gioco Urania continua a battere in testa creando poco e male le proprie occasioni e subendo l’intensità difensiva che l’Aurora mette sul campo, alzando il livello dei contatti e dell’aggressività. Lo specchio di questo cambio di atteggiamento dei padroni di casa sono le palle regalate dai biancorossi per frenesia e per poca concentrazione, cosa che a questo livello nessuno si può permettere. Il quarto se lo aggiudica Desio con il parziale di 20 a 12, presentandosi al via dell’ultima frazione con un bottino importante in una partita a così basso punteggio.

Urania non molla e cerca qualche cosa su cui aggrapparsi per rientrare in partita anche se l’impresa sembra davvero ardua. Purtroppo dopo ogni giocata positiva arriva sempre un errore difensivo di leggerezza o di scarsa aggressività che spegne subito qualsiasi entusiasmo. Il quarto finale finisce senza vinti ne vincitori sul 13 pari ma è Desio a festeggiare con pieno merito i primi due punti dell’anno. In casa Urania servirà riflettere su una sconfitta incassata in trasferta subendo 54 punti e soprattutto senza nessuna tripla messa a referto dagli avversari  in modo da farsi trovare pronti già sabato nel primo impegno casalingo contro Accademia Basket Altomilanese al Palalido con le giuste motivazioni e la giusta cattiveria agonistica. Cogliamo l’occasione per augurare buona stagione a tutti coloro che la vivranno vicino a noi.

 

Prossimo turno: sabato 28/09 ore 18.00 al Palalido, contro Accademia Basket Altomilanese.