News

A Varese per il classico dei derby

Pubblicata in Serie B il 2017-12-09 09:19:00

Neanche il tempo di godersi la vittoria, che questa sera alle ore 20:30 al Campus di Varese, si gioca la tredicesima giornata di campionato, tre al termine del girone di andata.

Trasferta lombarda, per giocare il classico dei derby con la Robur et Fides Varese.

Super Flavor deve obbligatoriamente vincere gli ultimi tre match, prima della fine del girone di andata, nella speranza di ricevere qualche bella notizia da altri campi.

Urania vuole guarire dal mal di trasferta, invertendo il trend che l’ha vista sconfitta negli ultimi due match fuori casa, di Pavia e Sangiorgio.

Varese, 14A in classifica con un record di 4V e 8P, viene da una striscia negativa, che la vede sconfitta 4 volte nelle ultime cinque gare.

Se la Robur piange, anche Milano non ride, con due delle tre sconfitte accusate dall’inizio della stagione, proprio nelle ultime quattro partite.

Varese però, tra le mura amiche, ha un bilancio positivo di 4V e 1P (Empoli – 17), con un bottino di 74.4 punti fatti e 68.8 subiti.

Urania invece nelle trasferte disputate, ha vinto 4 volte, perdendone 2 (Pavia -1, Sangiorgio -7), con 70.33 punti realizzati e 67.83 subiti.

Coach Villa, ancora senza Micevic operato in settimana e disponibile solo nel 2018, avrà a disposizione tutto il resto del roster.

I padroni di casa, hanno sulla panchina Cecco Vescovi, che sulla sponda “Pallacanestro”, ha scritto pagine importanti per la città di Varese. 21 stagioni in serie A con la maglia lombarda con quasi 9.000 punti. E’ però dal vivaio della Robur che muove i primi passi, formazione con la quale chiude anche la carriera da giocatore.

Sempre in Robur inizia la carriera da allenatore, che lo ha visto ritornare quest’anno in panchina, dopo le parentesi in serie A alla Pallacanestro Varese come vice ed in serie B ad Oleggio come capo allenatore.

Le redini della squadra in campo, sono affidate a Giacomo Bloise (’90) già visto due stagioni fa a Bergamo, che rimane in campo per 32’, realizzando 17.4 ppg, Al suo fianco alla quinta stagione con la Robur, Marco Santambrogio, che in 17’ realizza 6.2 ppg. Completa il ruolo il giovane Riccardo Caruso (’01), che in 16’ realizza 6 ppg.

Nel ruolo di guardia Federico Vai (’95), lo scorso anno avversario con Vicenza, che in 26’ realizza 5.3 ppg. Con lui nel ruolo, dopo l’infortunio di Maruca (out fino al termine della stagione), Niccolò Croci (’88), con 4.3 ppg in 23’ ed il giovane classe ’99 Andrea Mottini, 2.7 ppg in 8’.

Tra le ali, Corrado Bianconi (’94) che con 11.8 ppg in 27’ è il secondo miglior marcatore della squadra, al quale si affianca Edoardo Moretti (’98), 5 ppg in 18’

Nel reparto lunghi l’esperto Davide Rosignoli (’88) che in 19.3 ppg realizza 4.3 ppg catturando anche 5 rimbalzi per gara. Insieme a lui, Claudio Trentini (’98) con 3.3.ppg in 12’.

 

Palla a due ore 20:30.

 

Per chi non riuscirà a seguire la squadra a Varese, potrà vedere l’intero match on-line sulla pagina facebook di Urania Basket, con la consueta rubrica #direttaurania, con le voci del duo Papets.

 

Guido Papetta

Ufficio Stampa Super Flavor Urania Milano