News

Dal Quotidiano "La Prealpina" di lunedì 20 agosto

Pubblicata in Settore Giovanile - Minibasket il 2018-08-20 22:50:00

 

L’Urania scalda il motore per una stagione da “vip”

Semaforo verde in programma domani per la nuova annata dell’Urania Milano. La rinforzatissima formazione meneghina, che ha pescato a piene mani tra giocatori già campioni della serie B (su tutti Scanzi e Piunti) per puntare al grande salto in A2 in corrispondenza con la riapertura del PalaLido (che però difficilmente sarà pronto prima della primavera 2019), si radunerà agli ordini del confermato coach Davide
Villa dopo le visite mediche che sono previste per oggi. «Siamo carichi e vogliosi di far bene in una stagione ricchissima di stimoli – afferma il coach brianzolo – Sono molto curioso di iniziare per vedere all’opera e toccare con mano la qualità molto elevata dell’organico allestito». Ritmi elevati fin dai primi giorni, la prossima settimana primi due test con Orzinuovi (mercoledì 29 agosto) e Lecco (sabato 1 settembre).

 

Due gironi da sette

È finalmente ufficiale la nuova formula dell’Under 16 Eccellenza lombarda in funzione della comunicazione (a dir poco tardiva...) del Settore Giovanile Nazionale in merito alla novità dell’Interzona Interregionale a 36 squadre da metà marzo a metà maggio. Le 14 formazioni della Lombardia – Milano, Brescia, ABA Legnano, Robur Varese, Cantù, Bernareggio, Urania Milano e Mantova che hanno acquisito il diritto sul campo più le wild card Pall.Varese, Cernusco, Cremona, Blu Orobica, Erba e Comense – saranno suddivise in due gironi da 7 squadre ciascuno mantenendo un criterio da teste di serie in funzione della classifica della stagione 2017/18. La prima fase da 14 giornate dovrebbe chiudersi a gennaio, le prime 4 di ogni girone “correranno” nel gruppo Gold - portandosi in dote i punti degli scontri diretti - che assegnerà gli accessi all’Interzona. Le
compagini eliminate al 10 marzo torneranno in campo per una Coppa Lombardia fino a fine maggio.