News

Enrico Montefusco nominato capo allenatore 2004 e 2005

Pubblicata in Settore Giovanile - Minibasket il 2018-06-21 22:57:00

 

Sarà Enrico Montefusco il nuovo allenatore per il gruppo 2004 (Under 15 d'eccellenza) e dopo la positiva stagione con l'annata 2005 proseguirà il percorso tecnico allenando anche la squadra Under 14 Elite.

Per Enrico, a settembre alla terza stagione in Urania, una conferma senza esitazioni da parte della Società del Presidente Cremascoli. Urania vuole mantenere un livello di attenzione sul proprio Settore Giovanile di altissima qualità e il mix di esperienza e capacità dimostrata da Enrico durante la sua carriera sono l'elemeno perfetto per costruire con acume e peculiarità il miglior futuro possibile.

Lo sforzo di miglioramento fatto in questi anni sta dando ottimi risultati, non solo da un punto di vista agonistico, ma anche e soprattutto nella crescita tecnica (e fisica) dei giocatori e dei tesserati Wildcats. Enrico Montefusco, in questo senso, ha dato ulteriori certezze e messo a disposizine competenze e qualità che poi si vedono riversate in campo nelle squadre da lui guidate.

 

"Sono molto contento - commenta Enrico raggiunto dalla nostra redazione - per la fiducia incondizionata dimostrata dalla Società in questi mesi nei miei confronti. Lavorare per il Settore Giovanile mi appassiona, è la cosa mi diverte di più e farlo a buon livello come lo stiamo facendo qui in Urania è ancora più gratificante e motivante. Ringrazio e abbraccio tutti i giocatori del 2002 che ho allenato e seguito in queste ultime due stagioni. A loro l'augurio di proseguire a crescere e maturare a tutti i livelli per un futuro che è già nelle loro mani. Con i ragazzi del 2004 e 2005 un saluto speciale in attesa di rivedere tutti quanti carichi al massimo per l'inizio di una nuova esaltante stagione in maglia Wildcats."  

 

Un in bocca al lupo speciale ad Enrico (impegnato in questi giorni con la Selezione Provinciale al Trofeo Bulgheroni in svolgimento a Bormio) dal mondo Wildcats e da tutti gli appassionati amici di Urania.