News

Under 16 Uisp: Hikkaduwa-Ebro 71-51

Pubblicata in Settore Giovanile - Minibasket il 2018-02-26 11:56:00

 

Campionato Under 16 Uisp - anticipo 4° giornata di andata (2° fase)

Hikkaduwa Urania Milano - Ebro Basket  71-51 (37-25)

 

Hikkaduwa: Lualdi 21, Traversone 7, Barbieri 7, Baldin, Cirenei 4, Conti, Sagramoso 12, D'Incerti 12, Montrone, Manella 6, Dallagiovanna 2, Rosaci. All. Carella, Ass. Brizzola.

Ebro: Andreoni 4, Barnabè 4, Chessa 5, Colendres 11, De Lalla 10, Faedda 2, Lamparelli 3, Morittu, Rizzini, Scarsi 12. All. Colleoni, Ass. Monzani.

 

Parziali dei quarti: 15-17; 22-8; 20-17; 14-9.

Statistiche:Tiri da 2: 28/64 - 44%; Tiri da 3: 4/16 - 25%; Tiri liberi: 3/13 - 23%

 

Bella vittoria del gruppo Under 16 Urania nel campionato Uisp. La partita vale per l'anticipo della 4° giornata del girone Gold seconda fase.

Al Palaiseo di fronte i cugini di Ebro che nel proprio girone terminano la prima parte di qualificazione al quarto posto.

 

La partita è sentita ed è Ebro a metterci quella grinta in più che gli permette di partire bene (0-8 al 2'). Urania è disattenta in difesa ma cerca di rimanere tranquilla, non si scompone e piano piano recupera lo svantaggio anche se è costretta ad inseguire per tutto il quarto (15-17).

 

Nel secondo quarto sale l'intensità per i padroni di casa. In attacco la palla circola nelle mani di tutti trovando soluzioni pulite e in ritmo. Lualdi è in serata e i tre canestri dalla lunga distanza spezzano le gambe agli avversari (22-8). In difesa i Wildcats sono più concentrati chiudendo ogni linea di penetrazione. Ebro fatica a trovare i pertugi giusti, così si arriva all'intervallo sul 37-25.

 

Il terzo periodo è più equilibrato (20-17). Urania sembra avere la giusta volontà per portarsi a casa il match ma Ebro è ancora viva.

 

Nell'ultima frazione sono i padroni di casa ad avere più benzina. Ebro pasticcia un po' in attacco anche grazie ad una difesa attenta di Urania. I palloni recuperati sono trasformati in comodi contropiedi e alla fine la vittoria per i milanesi di Urania è più che meritata.

 

Prossimo turno: sabato 3 marzo alle ore 19:45 al Palaiseo contro Vignate.