News

Under 15 Eccellenza: Urania Milano-Leonessa Brescia 50-57

Pubblicata in Settore Giovanile - Minibasket il 2019-03-06 11:14:00

 

Campionato Under 15 Eccellenza - 7° giornata di ritorno

Urania Basket Milano - Basket Leonessa Brescia 50-57 (24-40)

 

Urania: Biscari, Gorlier 8, Manzoli 2, Marisi 4, Peressoni 2, Ruoti 11, Sagher 9, Sangiorgio, Taiana 1, Valsecchi 3, Villa, Youssef 10. All. Montefusco, Vice All. Cinquanta

Brescia: Asi 4, Ghirlanda, Graziano 12, Mariotto, Mobio 3, Obayuwana 3, Olivieri 2, Poli 6, Sambrici, Santi 6, Valenti 5, Vecchiola 16. All. Ferrandi

 

Parziale dei quarti: 11-22, 13-18, 11-15, 15-2

 

Partita sottotono per i giovani Wildcats impegnati nel campionato Under 15 Eccellenza in casa contro i pari età della Leonessa Brescia.

 

Partenza soporifera per i padroni di casa che non riescono a pareggiare la grande intensità di gioco messa in campo dai giovani bresciani, autori di ben 22 punti grazie a ottime soluzioni nel pitturato (11 - 22). 

La prima mini pausa ha l'effetto di rallentare lo slancio degli ospiti e concedere ai padroni di casa due minuti per rimettere in carreggiata una partita gia quasi compromessa. Ne scaturisce un secondo quarto che, seppur di poco, dilata il vantaggio di Brescia (+16 al 20') e sancisce la domenica no per Urania che non riesce a trovare nella sua difesa le basi per rimettere in carreggiata una partita nata male (24-40).

 

Dopo l'intervallo, la partita riprende a strappi, con Urania che sembra poter riaprire il match arrivando a sole 7 lunghezze di distanza da Brescia a metà del parziale, per poi sciogliersi nuovamente e trovarsi a -20 al 30' (35 - 55). 

Nell'ultimo parziale, sotto di 20, i padroni di casa guidati da un ottimo Ruoti mostrano una reazione convincente e, concedendo solo 2 punti agli ospiti, piazzano un parziale di 15-2 che ha il solo risultato di rendere ancora più amara la domenica per quello che poteva essere e che invece, non è stato.

 

Prossimo turno: sabato 9 marzo alle ore 16.00 a Monza in Viale Cesare Battisti, so gioca con Bernareggio