News

Under 16 Eccellenza: San Pio Mantova - Urania Milano 70-97

Pubblicata in Settore Giovanile - Minibasket il 2019-02-10 23:10:00

 

Campionato Under 16 Eccellenza - 5° giornata Coppa Young (2° fase)

San Pio Mantova - Urania Milano 70-97 (34-49)

 

Mantova: Brusini, Donati 2, Pongiluppi 1, Veneri 4, Falco 10, Cattelani, Prati 14, Rondini, Cita 11, Casalini 16, Cattini, Nuvolari 12. All. Lesignon - Spagnola

Urania: Granato 12, Di Costanzo 4, Gaboli, Romeo 11, Cavallero 21, Cantù 2, Faccini 14, Strozzi 13, Brizzola 4, Ciccarelli 8, Bettoschi 8. All. Schiavi - Rognoni

 

Parziale dei quarti: 17-27; 17-22; 12-17; 24-31

 

Suona bene anche la quinta il gruppo 2003 Urania nella trasferta infinita a Mantova nell'ambito dell'ultima giornata di andata della seconda fase a livello Under 16 Eccellenza.

I padroni di casa sono carichi e lo si nota da un bell'atteggiamento vispo e carico dopo la contesa. Urania fatica a carburare in fase offensiva e la gara intensa nei primi minuti è anche molto equilibrata. Prima del gong del decimo minuto, Faccini si mette in proprio e con grande precisione infila una dopo l'altra tre triple siderali che scavano il primo break alla prima pausa (17-27).

Anche nella seconda decina Urania mantiene un minimo di inerzia sulla partita con Romeo e Di Costanzo a farsi apprezzare per iniziative vincenti nel pitturato. Intervallo 34-49.

Dopo la pausa il clima e l'intensità del match salgono ancora di più di tono. Sale il volume dei contatti (soprattutto nel piturato) e ne risente la fase offensiva per entrambe le formazioni che nel terzo periodo raccolgono pochino 12-17.

Negli ultimi dieci minuti Mantova prova in tutti i modi di rientrare nella gara. Urania è brava a gestirsi con intelligenza e capacità di adattamento. Mantova entrano un paio di triple e a sette minuti dalla fine sembra anche esserci una partita da giocare (63-75). Nel finale però gli ospiti hanno ancora tanto da dare e otto punti a fila di un ispirato Cavallero regalano ai Wildcats vantaggi rassicurante per un finale in scioltezza.

 

Prossimo turno: venerdì 15 febbraio alle ore 19.15 presso la palestra secondaria del Palalido, si gioca con Comense