News

Under 15 Eccellenza: San Pio Mantova - Urania Milano 55-59

Pubblicata in Settore Giovanile - Minibasket il 2019-11-09 23:35:00

 

Campionato Under 15 Eccellenza - 6° giornata di andata

San Pio Mantova - Urania Milano 55-59 (25-21)

 

Mantova: Boldrini, Trazzi 13, Casari, Coghi 27, Dama, Ranghieri 8, Meneghelli, Arru, Dal Maschio 3, Provitera 8. All. Tosetti - Adami

Urania: Chitti, Osio 10, Carlone 2, Pozzi 13, Panara 10, Romano, Vigna, Contini 6, Pirrone 15, Ingram. All. Schiavi - Tassellari

 

Parziale dei quarti: 16-13; 9-8; 14-17; 16-21

 

Arriva alla sesta di giornata di campionato la prima gioia stagionale per il gruppo 2005 nella trasferta nel Campionato Under 15 Eccellenza a Mantova. I giovani Wildcats firmano una bella impresa battendo con il punteggio 55-59 i padroni di casa del San Pio Mantova dopo una gara equilibrata, intensa e a tratti anche bella.

La partenza migliore è di Mantova che dopo il primo canestro ospite, declina meglio precisione e determinazione. Milano sbaglia davvero di tutto arrivando al ferro anche con facili appoggi ma la palla non entra praticamente mai (9-2 al 5'). Finalmente un paio di giocate di un ispirato Pozzi regalano fiducia alla compagine ospite e alla prima sirena c'è una partita tutta da giocare (16-13)

I secondi dieci minuti sono i peggiori della partita. Sono tanti gli errori su entrambi i lati del campo con un parziale (9-8) che mantiene comunque grande equilibrio.

Dopo la pausa lunga il livello qualitativo della gara si alza. La tripla di Davide Osio ad aprire il match dopo il cambio campo è un bel segnale. Ancora Osio da sotto piazza (con la giusta carica) altri quattro preziosi punti. Milano sembra per un attimo guadagnare l'inerzia giusta. Mantova però non ci sta e torna sotto nel punteggio con qualche bella giocata di un ispirato Coghi. Alla terza sirena equilibrio sostanziale 39-38.

Negli ultimi dieci minuti la gara diventa divertente e anche bella da guardare. La tripla di Panara a metà ultimo periodo illude ancora la truppa ospite che guadagna qualche punto di vantaggio 42-46. Ancora una volta però Mantova non molla e con un contro parziale passa in vantaggio 53-50. Un'altra tripla (questa volta di Pirrone) porta la gara ancora in perfetta parità a un minuto dal termine. La difesa di Milano tiene botta e Contini con una magia in contropiede e una rubata sulla rimessa da fondo firma un 0-4 decisivo (53-57).

Mantova va all'assalto e realizza il meno due a 14 secondi dal termine. Sulla pressione tutto campo Milano rischia davvero tanto nella costruzione dell'azione. Gli ospiti, nonstante la pressione di Mantova, se la cava e Panara subisce il fallo (a poco meno di un secondo dalla fine) che lo porta in lunetta per il più quattro finale (55-59).

A fine partita gli applausi sono per tutti gli attori in campo. Mantova ci ha provato fino alla fine e ha dimostrato di essere alla pari. Sponda Milano grande soddisfazione festeggiando la prima vittoria stagionale con una bella e intensa gara in trasferta.     

 

Prossimo turno: domenica 17 novembre alle ore 12.00 presso la palestra secondaria del Palalido si gioca con Bluorobica Bergamo