News

Primo Match Point per il Terzo Posto

Pubblicata in Serie B il 2018-04-14 15:31:00

Ultima trasferta della Regular Season per Super Flavor che, nello scontro diretto contro Piombino, ha la possibilità di chiudere i conti per aggiudicarsi la terza posizione in griglia playoff.

Nuovo viaggio in terra toscana, che fino ad oggi ha bilancio positivo, avendo sorriso in quattro occasioni (Livorno, Cecina, Empoli, S.Miniato) rispetto alle due sconfitte (Montecatini, Firenze).

Avversaria della 29A giornata la Solbat Basket Golfo, che occupa la quarta posizione in coabitazione di Montecatini, a quattro lunghezze dai Wildcats.

Il successo milanese, assegnerebbe di diritto la terza posizione in classifica a 40’ dal termine della stagione regolare, in vista dello scontro diretto proprio dell’ultimo turno tra Montecatini e Piombino.

Urania, parte dal +17 dell’andata (92-75), dove al Pala Iseo mandò ben 6 uomini in doppia cifra a referto (Laudoni 21, Paleari 20, Eliantonio 12, Ferrarese 12, Santolamazza 12, Negri 10), con un primo tempo da incorniciare con 58pti. La parità dei rimanenti due quarti, garantì il rotondo successo finale dei Wildcats.

Anche all’epoca della 14A giornata la classifica era la medesima e vedeva Milano con quattro lunghezze sulla coppia Montecatini e Piombino (22-18-18).

Dopo otto giornate di assenza, potrebbe esserci un’apparizione sul parquet di Andrea Negri, che gli permetterebbe di ritrovare la forma, in vista degli impegni decisivi.

Sarebbe la prima giornata dall’inizio della stagione, nella quale Super Flavor schiererà il roster al completo. Anche Marko Micevic fuori dall’inizio e successivamente operato al tendine di achille, è sulla via del pieno recupero e ciò permetterebbe a Coach Villa di poter avere una alternativa di “lusso”.

La formazione toscana,  allenata da Coach Marco Andreazza, viaggia con un record stagionale di 18V e 10P, che in casa diventa 12V 2P, proprio come i Wildcats, confermando così il Pala Tenda un fortino difficile da espugnare, dove anche le prime due della classe (Omegna, Firenze) hanno dovuto cedere le armi, con la sola esclusione della battuta d’arresto contro S.Miniato e Pavia la prima giornata.

Il quintetto di partenza dei padroni di casa è composto dal playmaker Alessandro Procacci (’94), che in 29’ realizza 10.27.8 ppg a cui aggiunge 3 assist. L’altro regista della squadra è Alessio Iardella (’87), che con i suoi 12.2 ppg in 24’ è il secondo marcatore della Solbat.

Tra le guardie, Edoardo Fontana (’98) 13.3 ppg in 34’ e 7.1 rimbalzi, Giacomo Guerrieri (’92) 2.5 ppg in 16’ e Edoardo Pedroni (’98) che in 21’ realizza 5.6 ppg.

Nelle ali Camillo Bianchi (’94) 8.1 ppg in 24’ e 4.1 rimbalzi e Djordje Malbasa (’95). Il serbo ex-De Longhi Treviso (avversario Wildcats in serie B), protagonista del ritorno in Legadue della ex-Benetton. Per lui 9.9 ppg in 24’ e 6 rimbalzi. Chiude il ruolo Yuri Bazzano (’98) 0.5 ppg in 4’.

Sotto le pance, le due torri di 208 e 207 cm, Edoardo Persico (’87) 11.6 ppg in 27’ con 6.7 rimbalzi e Riccardo Crespi (’97), 2.7 ppg in 8’.

 

Palla a due ore 18:00

 

Immagini del match sulla pagina facebook di Urania Basket, con #direttaurania, raccontata dalla voce del Papets e Junior, che cercheranno di trasmettervi tutte le emozioni provenienti dal parquet del Pala Tenda di Largo Caduti sul Lavoro di Piombino.

Collegamento dalle 17:55.

 

ANCHE COLORO CHE NON POSSEGGONO UN PROFILO FACEBOOK, SARANNO IN GRADO DI VEDERE IL MATCH, DIGITANDO SU GOOGLE “FACEBOOK URANIA BASKET”.

Alcuni istanti prima del match, indicheremo su www.uraniabasket.it , il link al quale collegarsi.

 

Guido Papetta

Ufficio Stampa Super Flavor Urania Milano