News

Under 17 Uisp: Basket Casorate-Urania Milano 67-79

Pubblicata in Settore Giovanile - Minibasket il 2018-12-02 16:32:00

 

Campionato Uisp Under 17 - 1° giornata ritorno 
Basket Casorate Sempione - Urania Milano 67-79 (27-41)


Basket Casorate Sempione: Daverio 10, Paoletti 8, Radaelli 3, Giani, Bettinelli, Grossoni, Luoni 8, Dal Ben 21, Bellaria 11, Nicodemo 4, Carlotti 2. All. Nicodemo/Daverio.
Urania Basket Milano: Bettoschi 22, Biscari 4, Manzoli 6, Rabbachin 5, Zapelloni 2, Taiana 5, Sangiorgio 10, Pezzola 12, Marisi 10, Ruoti 3. All. Montefusco.

 

Parziale dei quarti: 12-11; 15-30; 21-16; 19-22.


Saturday night insolito per un campionato giovanile valevole per la prima giornata di ritorno Under 17 UISP dove i ragazzi Urania sono stati ospiti del Basket Casorate Sempione. Partita scoppiettante dove gli attacchi hanno preso spesso il sopravvento a dispetto delle difese poco impermeabili, redendo la partita più aperta e gradevole. La prestazione dei Wildcats è stata sicuramente all’altezza considerando che i biancorossi hanno schierato 10 elementi dell’annata 2004 in un confronto con avversari delle annate 2001-2002.

La partenza è un po’ con il freno a mano tirato per entrambe le squadre che costruiscono poco e sbagliano molto, generando continui capovolgimenti di fronte che producono molta confusione e pochi punti a referto. Infatti il primo quarto si chiude con un misero 12 a 11 per i padroni di casa.

Nella seconda frazione Urania da una accelerata importante alla partita, realizzando 30 punti nel quarto grazie a buone giocate in velocità e sfruttando tutte le occasioni per attaccare la difesa degli avversari nel cuore dell’area. Gli avversarsi possono poco di fronte all’intensità sprigionata dai milanesi e si trovano all’intervallo sotto 27-41.

Dopo la pausa lunga, Casorate prova a reagire allungando la difesa su tutto il campo e mettendo grande pressione sulle linee di passaggio, sfruttando anche la fisicità di qualche suo elemento. Urania per un attimo perde il controllo delle operazioni e subisce un piccolo parziale che riporta i padroni di casa anche sul – 5. Il terzo parziale è 21 a 16 per i gialli di casa che ripartono all’arrembaggio anche nell’ultimo quarto con 8 lunghezze da recuperare. Ma Urania, quando ti aspetti che possa pagare l’inesperienza vista la differenza di età tra le due compagini, con grande tranquillità e facendo spesso la cosa giusta, tiene dritta la barca e ricaccia indietro l’assalto di Casorate, nonostante qualche contropiede di troppo subito per distrazione.

Il risultato finale vede i biancorossi spuntarla con merito 67-79, in una partita sempre condotta con apparente tranquillità tranne in qualche momento fisiologico della gara. Citazione per la grande prova di Bogdan Bettoschi che con 22 punti e un buon numero di rimbalzi ha messo nelle condizioni i compagni di giocare una partita più serena. Bene anche Marisi, Sangiorgio e Pezzola, tutti in doppia cifra.


Prossimo turno: mercoledì 05/12 alle ore 19.45 al palazzetto dello sport di Boffalora sopra Ticino (MI), via Giulini 22, contro CBC Basket School Corbetta.