News

Under 14 Uisp: Urania Milano - Goss Bollate 44-28

Pubblicata in Settore Giovanile - Minibasket il 2019-01-29 11:24:00

 

Campionato Under 14 Uisp - 5° giornata di ritorno

Urania Milano - GOSS Bollate 44-28 (18-19)

 

Urania: Amisano 2, Di Franco 1, El Fatairy 6, Enriques 2, Filia 6, Groppi 9, Lucini 6, Riva 4, Rudek 8, Santagostino. All. Brizzola

Bollate: Borghi 1, Marranzano 2, Rotondaro 3, Gigante, Sordiglioni, Carando 1, Concas, Milani 5, Camedda 3, Cernuschi 6, Artusa 5, Bezze 2. All. Lubello

 

Parziale dei quarti: 7-11; 11-8; 6-6; 20-3.

 

Quinta giornata del girone di ritorno del campionato Under 14 Uisp. Ospiti dei Wildcats i ragazzi del GOSS Bollate. All’andata Bollate aveva vinto di 8 punti negli ultimi minuti di gara giocando per buona parte della partita a zona, difesa sconosciuta e pertanto molto ostica per i nostri 2006. Indisponibili molti 2006 per l’impegno contro Varese ecco quindi che, contro una squadra mista tra 2004, 2005 e 2006, coach Brizzola porta in panchina anche qualche ragazzo del 2005.

Il primo periodo è giocato punto a punto e l’Urania trova buone conclusioni contro la zona di Bollate ma la palla non trova il fondo della retina. Sotto canestro la maggiore stazza degli ospiti li aiuta a trovare seconde opportunità realizzative e concederne pochissime ai nostri. Il primo parziale si chiude 7-11 ma le 4 lunghezze di scarto, propiziate da una bomba sulla sirena del quarto di Artusa, non preoccupano coach Brizzola vista la miglior qualità di gioco prodotta dai nostri.

Il secondo periodo è identico al primo ma le percentuali realizzative, grazie a buone transizioni, sono più alte ed un break di 6-0 obbliga coach Lubello al time-out. La partita è molto intensa ed equilibrata e all’intervallo lungo l’Urania è sotto di un solo punto (18-19). Il terzo periodo è tiratissimo, entrambe le squadre sono molto contratte ed il canestro sembra stregato. Si gioca ad un ritmo frenetico ma il tabellone si muove appena e la parità continua a farla da padrona. 6-6 il risultato del parziale ed i Wildcats ancora inseguono ad una lunghezza (24-25).

Il quarto periodo invece è un dominio assoluto dei padroni di casa. Una tripla di Groppi (top scorer con 9) sblocca il gruppo. Le penetrazioni di Rudek e Lucini (8 e 6) sono un rebus che Goss non riesce a risolvere. El Fatairy prende rimbalzi ovunque e gli ospiti, neppure con 2 timeout, riescono a reagire. I Wildcats sono molto più aggressivi e non concedono più nulla ed è solo ai tiri liberi che Bollate muove il punteggio. Il parziale del periodo è di 20-3 ed il risultato finale è di 44-28.

Partita intensissima risolta solo nel periodo finale grazie al cuore ed alla voglia di un gruppo che ci ha creduto anche quando la palla davvero non voleva saperne di entrare. Ribaltata anche la differenza canestri l’Urania è ora al quarto posto in un campionato dove subiamo sempre la maggiore stazza fisica avversaria ma quanto a grinta dimostrata non abbiamo rivali. GO WILDCATS!!!

 

Prossimo turno: sabato 2 febbraio alle 15.30 in via Montale a Cermenate contro Cermenate (vittoria all’andata per 79-47).