News

Ritorno all’Iseo….per ritrovare il successo

Pubblicata in Serie B il 2018-01-13 10:41:00

Dopo quasi un mese lontano dal parquet amico, Super Flavor debutta per il 2018 tra le mura amiche del Pala Iseo.

Ospite della serata la PMS Moncalieri, in arrivo a Milano con l’assoluta necessità di invertire la rotta, che la vede in 15esima posizione in classifica, con un record di 2V 14P.

I due successi ottenuti, sono stati raggiunti contro il fanalino di coda Livorno (0V16P) in casa e contro quella Sangiorgese, carnefice dei Wildcats, in trasferta (82-89).

L’incontro di andata finì con un netto +20 (68-88), risultato messo al sicuro da Urania solo nel secondo tempo, che vide i piemontesi sempre in scia dei Wildcats fino al 19’, con un distacco sotto la doppia cifra (-7).

Mattatore di quell’incontro fu Stefano Laudoni con 28pti e 11 rimbalzi e 38 di valutazione ed un Luca Albique da 14 pti  (6/11 2P, 2/2 TL), con 5 uomini in doppia cifra al 40’ a completare il box-score (Negri 14, Eliantonio 13, Santolamazza 12).

Tra gli ospiti in spolvero Guglielmo De Ros (’98) 15pti e Filippo Creati (’98) 14pti.

La PMS, con grande tradizione nel settore giovanile, affronta il campionato con un roster di giovanissimi, che hanno certamente il limite sull’esperienza, ma sono dotati di grande intraprendenza e ottime doti tecniche, obbligando gli avversari di turno a dover interpretare il match con la massima attenzione. Ne sa qualcosa la fortissima Firenze, che nel penultimo incontro, si è trovata al 35’ con i piemontesi a sole due lunghezze di distacco.

Nell’ultimo match casalingo, la PMS ha dovuto cedere le armi sotto un pesante -28 ad opera di Montecatini; 1V4P il record delle ultime 5 partite.

 

Palla a due ore 20:45

 

Guido Papetta

Ufficio Stampa Super Flavor Urania Milano