News

Under 14 Elite: Bluorobica Bergamo - Urania Milano 104-51

Pubblicata in Settore Giovanile - Minibasket il 2019-02-23 11:19:00

 

Campionato Under 14 Elite - 5° giornata ritorno
Blu Orobica Bergamo - Urania Basket Milano 104-51 (63-21)


Blu Orobica Bergamo: Corini 10, Beltrami 10, Cereda 4, Luciano 2, Albani 16, Guarino 6, Oberti 9, Rozzoni 10, Bossi 5, Festa 8, Chiappa 24. All. Longano / Zanetti.
Urania Basket Milano: Brambilla 8 , Cremascoli 6, Chitti 2, Dell’Acqua 2, Pirrone 18, Pozzi 4, Panara, Ghioni, Vigna 4, Roth, Norelli 4, Villasanta 3. All. Montefusco. 


Parziale dei quarti: 34-9; 29-12; 19-16; 22-14.


Turno infrasettimanale per il gruppo under 14 Elite di scena a Bergamo contro la Blu Orobica. Nonostante le buone cose che si erano viste a Cremona sabato scorso, Urania inciampa in un’altra prestazione francamente difficile da commentare. L’inizio è stordente per i biancorossi grazie all’intensità difensiva dei padroni di casa che usando una citazione calcistica, non fanno vedere palla e soprattutto non fanno passare la metà campo ai propri avversari. Dopo poco più di un minuto Blu Orobica è avanti 12 a 0. Dopo il time out d’obbligo chiamato in casa wildcats le cose non cambiano e il fiume orobico in piena si riversa su tutto quello che trova davanti a se in modo inarrestabile. Il primo quarto si chiude sul 34 a 9 e di fatto anche la partita.

La seconda frazione è sulla falsariga della prima con i bergamaschi che corrono in contropiede, tirano sempre liberi con anche ottime percentuali e difendono come indemoniati su ogni palla. Quello che riesce ad Urania è solo fare da spettatore alla cavalcata dei propri avversari, godendosi in modo privilegiato lo spettacolo da molto vicino. Il secondo parziale è di 29 a 12 ovviamente per gli orobici che vanno all’intervallo con un perentorio 63 a 21.

Nella terza frazione Urania almeno da segni di vita e fa vedere che in questa partita c’è anche lei e grazie anche al fisiologico calo d’intensità degli avversari, gioca un quarto più o meno alla pari che però si aggiudicano sempre i padroni di casa 19 a 16.

Nell’ultimo quarto Blu Orobica forse ingolosita dalla quota 100 in vista, torna ad alzare la sua intensità su ambo i lati del campo mentre Urania prova a resistere stringendo i denti in una situazione tutt’altro che facile. Con il 22 a 14 dell’ultimo parziale Blu Orobica si aggiudica la partita con un eloquente 104 a 51. Complimenti a Bergamo per i miglioramenti fatti fino ad oggi nell’arco della stagione.

 

Prossimo turno: Sabato 02-03-2019 ore 15.30 al Palalido, contro Libertas Cernusco