News

Esordienti Competitivo: Urania-Milanotre 52-33

Pubblicata in Settore Giovanile - Minibasket il 2017-11-21 14:12:00

 

Campionato Esordienti Competitivo Minibasket FIP - 1° giornata di andata
Urania Milano – Milanotre 52-33 (18-10, 27-14, 44-27)
 
Urania: 
Brambilla 7, Brizzola 6, Cappelletti 2, Di Franco 4, Filia 4, Ginocchio 8, Giuliana 5, Magnoni 2, Palazzo 2, Rieppi 2, Terzaghi 4, Zapelloni 6.  All. Locati/Bonini
Milanotre: Sottile 7, Faoro 4, Di Tondo T. 2, Greco 9, Beloi 2, Di Tondo A., Libutti, Fragola 2, Noè 1, Basso, Ferrara 6, Amicabile. All. Campagnale/Micoli.

 

Parziale dei quarti: 18-10; 9-4; 17-13; 8-6.

 

Esordio stagionale  e prima vittoria per i ragazzi del 2006 nel campionato Esordienti Competitivo  tra le mura amiche della Palestra di via Cadore.

Gara intensa giocata da entrambe le formazioni con tanta grinta rendendo gradevole la partita per il folto pubblico presente, i giovani Wildcasts entrano dal primo minuto con la determinazione giusta dimostrandosi sempre pronti sia a rimbalzo sia sulle tante palle vacanti, riuscendo così a ribaltare le situazioni di gioco con buone letture in contropiede, il primo periodo si conclude con un più che positivo +8. 

Nel secondo periodo la vena realizzativa dei Wildcats si abbassa, coach Locati richiede maggiore ricerca di collaborazioni e letture in attacco,  cosa che il secondo quintetto milanese cerca con maggiore volontà facendo notare spesso buone giocate corali, all'intervallo lungo la gara sembra ormai in pieno controllo Wildcats, alla pausa lunga il punteggio è favorevole per 27 a 14.

Milanotre dal canto suo gioca una gara intensa, lottando su ogni pallone e rendendo la gara piacevole fino alle fasi finali, complimenti per non aver smesso mai di giocare. 


Vittoria che fa sicuramente felici tutti, i ragazzi perché diventano sempre più consapevoli del buon  lavoro fatto in palestra e lo staff tecnico che può costantemente verificare la crescita individuale e di squadra di questo gruppo di ragazzi carichi di entusiasmo e voglia di divertirsi.