News

Under 15 Eccellenza: Urania Milano - Here You Can 50-60

Pubblicata in Settore Giovanile - Minibasket il 2020-01-23 09:38:00

 

Campionato Under 15 Eccellenza - 1° giornata di ritorno

Urania Milano - Here You Can 50-60 (28-29)

 

Urania: Portesi 2, Bellora 3, Contini 6, Filipponi 8, Pirrone 15, Osio 11, Santagostino 2, Pozzi 3, Panara, Ingram, Chitti, Maffezzoli. All. Schiavi - Rognoni - Tassellari

HYC: Licari 12, Papparella 3, Sperindio, Nuzzo 7, Corbellini 4, Intini, Solimeno 4, Tedoldi 11, Curti 17, Pollicoro, Cassani, Stasola 2. All. Di Bella - Fiume

 

Parziale dei quarti: 15-20; 13-9; 14-14; 8-17

 

Non bastano 30 minuti di discreta qualità ad una Urania ancora una volta incapace di superare i propri limiti perdendo in un finale in volata contro la coriacea formazione di Here You Can.

Gli ospiti chiudono l'ultimo periodo in crescendo di condizione fisica e di giocate individuali di qualità, cose che ai padroni di casa sono mancate per cercare la terza vittoria della stagione.

I primi tre periodi sono eqilibrati e intensi. Le giocate si equivalgono e anche se HYC si dimostra a tratti più precisa e cinica, i giovani Wildcats (pur sbagliando ancora una volta tanto, troppo, da sotto da soli) riescono con il giusto atteggiamento a stare in partita, grazie anche ai tanti recuperi sulla pressione tutto campo.

Anche dopo la pausa ci sono due squadre che lottano alla pari con diversi spunti positivi ma anche tanti errori. Terzo gong 42-43.

Negli ultimi dieci minuti HYC inizia a guadagnarsi inerzia e fiducia. Licari, Tedoldi e Curti da leadear positivi provano a dare la spallata decisiva alla gara. Urania trova pochi spunti positivi ed il solo Filipponi ci mette daterminazione e precisone per far rimanere incollati i suoi.

Negli ultimi tre minuti con una gara ancora in sostanziale parità sono le giocate di Curti e Tedoldi e firmare il successo ospite che torna a sorridere per la terza volta in stagione. Urania nelle utlime conclusioni litiga con il ferro del palalido e deve abbassare la testa sapendo che non è riuscita con molti dei suoi protagonisti a dare il massimo. Un vero peccato.

 

Prossimo turno:  giovedì 30 gennaio 2020 alle ore 18.00 presso il Centro Sportivo di Via Buonarroti, si gioca con Libertas Cernusco