News

Under 14 Elite: Hikkaduwa-San Pio Mantova 74-68 dts

Pubblicata in Settore Giovanile - Minibasket il 2018-01-07 15:24:00

 

Campionato Under 14 Elite - 11° giornata di andata

Hikkaduwa Urania Milano - San Pio X Mantova 74-68 dts (28-35) (62-62)

 

Hikkaduwa: Ruoti 6, Zapelloni, Covolo 4, Peressoni 8, Cutugno 2, Sagher, Gorlier 23, Sangiorgio 5, Darabana 11, Youssef 13, Ghislandi 2. All. Schiavi - Carella

Mantova: Arro, Moretti 10, Pongiluppi 8, Gasparini 2, Trazzi, Rinaldi, Brusini 18, Roversi 8, Cattelani 17, Coghi 3, Rangheri, Donati 2. All. Lunghi - Sapgnolo

 

Arbitri: Karapedian di Corbetta e Putzolu di Milano (ottimo arbitraggio)

 

Parziale dei quarti: 15-14; 13-21; 15-12; 19-15; 12-6

 

Prossimo turno: sabato 13/01 ore 15.30 PalaIseo, si gioca contro Libertas Cernusco

 

Vittoria al fotofinish del gruppo Urania 2004 contro Mantova nell'ambito della undicesima giornata. La gara è equilibrata fin dall'inizio e così sarà fino alla fine. Mantova, dopo la bella vittoria contro Seregno prima di Natale è carica cercando di vendere cara la pelle. Urania prova a superare i propri limiti, ma spesso non riesce mai a far quadrare il cerchio all'interno delle proprie iniziative. Alla prima sirena è equilibrio 15-14.

Dopo la prima mini pausa è Mantova a giocare meglio e con più convinzione. Gli eredi dei Gonzaga sfruttano a dovere le maggiori qualità nell'1c1. Brusini arriva al ferro con facilità e la tripla di Moretti prima della pausa lancia segnali forti per gli ospiti che alla pausa lunga sono avanti di 7 punti.

Dopo la pausa Urania ha la capacità di difendere con il piglio giusto. In attacco gli spunti di Darabana e Ghislandi danno slancio alla manovra Hikkaduwa. Gorlier fa sette punti a fila e la gara torna in equilibrio (43-47 al 30').

Negli ultimi dieci minuti si alzano intensità e qualità. Urania prova con i raddoppi a tutto campo a ridare slancio al proprio gioco. Mantova per un attimo perde la presa dal manubrio e i padroni di casa ne approfittano (56-49 al 36'). Gli ospiti non ci stanno a cedere e la tripla di Brusini ridà slancio agli ospiti che dopo altre buone giocate impattano a quota 58 a poco più di un minuto dalla fine. Youssef fa 0/2 dalla lunetta ma si fa perdonare con un jumper dal perimetro (60-58 al 39'). Darabana fa 1/2 dalla lunetta (61-58). Mantova cerca e trova gli spunti da sotto per il vantaggio a 30 secondi dalla fine (61-62). Gorlier guadagna il fallo per andare in lunetta e impatta con un 1/2 (62-62). Mantova ha ancora il pallone per vincere. Urania recupera la palla ma la giocata di Youssef è debole e si va all'over time.

Nel tempo supplementare Mantova parte meglio e trova gli spunti interessanti per arrivare a un minuto dalla fine a + 3 (65-68). Youssef da oltre l'arco realizza e fa tenere il fiato sospeso a tutti i presenti. Sul recupero Ruoti va in lunetta e firma un importante 2/2 (70-68). Ancora Youssef firma il più 4 a 15 secondi dalla fine con Mantova che si deve arrendere dopo una battaglia avvincente durata 45 minuti.

Alla fine vincono i padroni di casa con un quid in più nella volata finale, vincendo la seconda partita del proprio campionato. Mantova gioca alla pari e si guadagna gli applausi finali dopo una bella ed equilibrata partita di basket giovanile.