News

Interviste Allenatori Urania: Tommaso Tassellari

Pubblicata in Interviste Atleti Urania il 2019-12-06 15:56:00

 

E' arrivato da pochi mesi in Urania, ma sembra di conoscerlo da sempre. Ecco a voi l'intervista speciale a Tommaso Tassellari, assistente allenatore dei gruppi Under 15 e Under 14 e collaboratore in Urania a 360° con mille piccoli incarichi. Senza di lui non si può stare. Buona lettura.

 

1) Nome, Cognome, anni e segno zodiacale?Tommaso, Tassellari, 22, cancro
2) Tre aggettivi per definirti come allenatore?Passionale, Diretto, Rispettoso 
3) Hai iniziato ad allenare perchè? Voglio vivere di basket 
4) La vittoria più importante? La prossima
5) Tre cose che dovrebbe avere il tuo giocatore ideale? Fisico, talento, umiltà
6) Un errore che ti riconosci? Non avere molta esperienza 
7) La sconfitta che non hai ancora dimenticato? Finale regionale Under 20 nel 2016
8) Il fondamentale che preferisci allenare? Il più carente per il giocatore che sto allenando (la parte divertente è veder migliorare il giocatore)
9) Una frase storica di un tuo giocatore? "Ok ho capito...porto le paste"
10) Se non avessi fatto l’allenatore cosa avresti fatto? Il bello è che nessuno lo sa
11) Tre regole base per allenare fino 100 anni? 1 essere appassionati; 2 curiosi; 3 pazienti
12) Due giocatori in panchina chi fai entrare? Chi mi serve in quel momento
15) Dopo aver allenato una grande partita?  Penso che se abbiamo vinto è merito dei ragazzi e se abbiamo perso è colpa mia
16) Il tuo motto? Fa ciò che ti rende felice
17) Il sogno nel cassetto? Vivere di pallacanestro 
18) La vittoria e la sconfitta sono…? La fine di un lungo percorso
19) Il giocatore più famoso che hai allenato? Dipende da cosa si intende per famoso
20) Il più bel consiglio ricevuto? Ascolta l'opinione di tutti e poi fai di testa tua 
21) Come ti vedi tra 10 anni? Spero felice 
22) Il Basket che ti piace è quello che…? Trasmette giusti valori e ti fa emozionare