News

Interviste Atleti Urania: Vittorio Lazzari (2001)

Pubblicata in Interviste Atleti Urania il 2019-11-19 14:41:00

 

Prosegue la carrellata di interviste agli atleti del Settore Giovanile Wildcats. E’ la volta di Vittorio Lazzari (2001) l’anno scorso in Olimpia e quest’anno facente parte del gruppo Under 18 Eccellenza. Buona lettura.

 

1) Nome, Cognome, anni e segno zodiacale? Vittorio Lazzari, 18 anni, capricorno

2) Scrivi tre aggettivi per definirti? Simpatico, estroverso e ambizioso

3) Il tuo punto debole? Ogni tanto sono un po’ troppo suscettibile

4) Giochi a Basket perché? Gioco a basket perché è lo sport di cui mi sono innamorato a 5 anni e lo reputo il migliore sport di squadra che ci sia

5) Il giorno più bello della tua vita? Il giorno più bello della mia vita è stato senza dubbio quando ho esordito in serie A1 con l’Olimpia Milano contro la squadra dove c’era mio cugino

6) Il tuo idolo nel Basket e perché? Il mio idolo è sicuramente Kevin Durant perché è uno dei giocatori più completi del mondo. La cosa che amo più di lui è che nonostante la sua altezza (2.11) si muove come se fosse alto 1.80

7) Un errore che ti riconosci? Ogni tanto mi distraggo e non sono concentrato

8) Il tuo miglior pregio? Aiuto sempre tutti

9) Ti possiamo trovare sui Social?  @vittoriolazzari

10) Un buon motivo per andare tutte le mattine a scuola? La scuola serve ad imparare ed è fondamentale scegliere quella giusta per poi capire cosa fare del proprio futuro

11) Il miglior insegnamento ricevuto? Credi in te stesso perché nessuno lo farà mai per te

12) L'ultimo pensiero della sera? Che devo migliorare sempre di più

13) La frase che gli altri ti dicono più spesso? Fregatene, passa avanti

14) Una frase storica di un tuo prof.? “Beato chi c’è vicino al re” il re è lui

15) Una frase storica di un tuo compagno? Ho cambiato tanti compagni non le ricordo bene

16) La tua esclamazione preferita? Dai raga forza!!

17) Tre regole base per vivere fino a 100 anni? Penso che una sia mangiare bene e tenere d’occhio la salute le altre onestamente non so

18) Due giocatori liberi a chi passi la palla? A quello che ha più vantaggio

19) Ricevi un passaggio cosa fai? Dipende, se sono libero tiro oppure costruisco un vantaggio per la squadra

20) La peggiore sconfitta è…? Arrendersi rinunciando a lottare fino alla fine

21) La prima cosa pensata entrando in classe a settembre?  Per fortuna quest’anno non ci sono entrato,  mi sono diplomato l’anno scorso e mi sono preso un anno sabbatico per concentrarmi sul basket

22) Un aggettivo per definire la tua scorsa stagione sportiva? Difficile tanto difficile

23) Dopo aver giocato alla grande una partita pensi a...?  Fare sempre meglio è così che si migliora

24) Il tuo motto? Let’s get it

25) Il sogno nel cassetto?  Diventare un giocatore professionista

26) La canzone di cui non potresti fare a meno? Ascolto tanto la musica non ho una canzone preferita ad essere sincero

27) Non potresti mai rinunciare a…?? Ovviamente al basket

29) Un consiglio da dare al tuo coach? Non saprei

30) Da 1 a 10 quanto sei felice di aver finito questa intervista? Onestamente 8 dai