News

Under 16 Eccellenza: Leonessa Brescia-Urania Milano 84-52

Pubblicata in Settore Giovanile - Minibasket il 2018-10-28 09:57:00

 

Campionato Under 16 Eccellenza - 6° giornata di andata (1° fase)

Leonessa Brescia - Urania Milano 84-52 (44-23)

 

Brescia: Ioneschi 16, Valli 4, Vecchidua, Corona 10, Giudici 11, Villa, Marangoni 15, Buizza, Ballini F. 9, Ballini A., Naoni 13, Rodella 6. All. Di Meglio - Alberti

Urania: Granato 19, Di Costanzo 2, Nardella, Lazzarone 2, Cavallero 11, Cantù, Faccini, Strozzi 9, Brizzola 4, Cafeo, Ciccarelli 4, Bettoschi 1. All. Schiavi

 

Parziale dei quarti: 21-12; 23-11; 19-14; 21-15

 

La Leonessa Brescia dimostra tutto il proprio potenziale contro il gruppo 2003 Urania giocando una partita solida e intensa e mettendo presto alle corde i giovani Wildcats.

Il quarto posto in Italia nella passata stagione si vede tutto in avvio per Brescia. Rodella e Naoni sfruttano a dovere la maggiore fisicità per arrivare al ferro con convinzione. Il nuovo arrivato in casa Leonessa, Marangoni (Nazionale da Imola), da ulteriore propulsione alle qualità tecnica di un ottimo gruppo e così alla prima sirena Urania pur facendo vedere anche qualcosa di interessante è già in sofferenza (21-12).

Nei secondi dieci minuti arrivano i primi cambi e la differenza tra le due squadre rimane a dodici punti base (parziale 23-11). Brescia prosegue l'attacco al pitturato ospite con la giusta sicurezza. Urania solo in parte riesce ad esprimersi al massimo iniziando a perdere la necessaria attitudine per stare al passo. Intervallo 44-23.

Dopo la pausa la partita è un po' più equilibrata con i padroni di casa che diminuiscono il proprio volume di gioco e con Urania che prova a rialzare la testa (19-14). Anche negli ultimi dieci minuti gli ospiti fanno meglio dell'inizio (21-15) anche se le differenze nella tecnica, nel fisico e soprattutto nella convinzione in se stessi si vede.

Si torna in palestra con la consapevolezza di aver visto la differenza con i migliori e con lo spirito di chi ci vuole provare a superare tutti i giorni i propri limiti. 

 

Prossimo turno: martedì 6 novembre alle ore 21.15 presso la palestra secondaria del Palalido si gioca contro ABA Legnano (utlima giornata del girone di andata)