News

Under 15 Eccellenza: Urania Milano - Leonessa Brescia 55-87

Pubblicata in Settore Giovanile - Minibasket il 2019-12-02 09:09:00

 

Campionato Under 15 Eccellenza - 9° giornata di andata

Urania Milano - Leonessa Brescia 55-87 (27-43)

 

Urania: Panara 4, Contini 10, Pirrone 4, Ingram, Osio 20, Chitti, Maffezzoli 2, Dell'Acqua, Romano 4, Vigna 6, Carlone, Pozzi. All. Schiavi - Rognoni

Brescia: Gerardi, Boni, Tanfoglio N. 17, Fenaroli 10, Grasso 13, Ghidini 8, Ceretti 7, Tanfoglio A. 4, Reboldi, Orioli 8, Ghidini G. 9, Pandini 6. All. Sorci - Colombo

 

Parziale dei quarti: 9-28; 18-15; 11-24; 17-20

 

Torna nel baratro delle proprie prestazioni mediocri il gruppo Under 15 d'eccellenza nella gara casalinga con Leonessa Brescia. L'avvio della partita è lo specchio fedele di un atteggiamento rivedibile per una gara a livello d'eccellenza, non facendo neppure tesoro delle esperienze fatte nelle giornate precedenti.

Dopo la contesa iniziale c'è una sola squadra in campo. Brescia corre, salta, difende forte, tira anche con precisione e dopo tre minuti e due time-out è 0-13 che è già una sentenza di primo grado.

Dopo essere partite a ritmi non consoni finalmente i padroni di casa si sbloccano con Contini che apre la via. Anche Osio si da da fare per poter fare qualcosa e alla prima sirena Brescia comanda bene (9-28). 

Nela seconda decina c'è l'Urania che vorremmo vedere. Vigna, Panara (con due belle triple) e Davide Osio usano tutte le propria determinazione per risalire la china di una inerzia tutta a favore degli ospiti. Per un attimo si vede anche una bella partita giovanile. Intervallo 27-43.

Dopo la pausa si spera un atteggiamento più deciso di Milano. Invece è ancora Brescia a fare da sola la partita. Cercando di isolare la qualità di Tanfoglio sul perimetro per la Leonessa vengono fuori tanti spunti positivi dagli altri in campo. Ceretti, Fenaroli e Ghidini si fanno notare per belle iniziative e alla terza pausa la sentenza è definitiva 38-67.

Negli ultimi dieci minuti Brescia gestisce le energie ruotando tutti gli effettivi e Milano cerca di recupare almeno in parte la brutta prestazione di carattere e tecnica per una gara che doveva e poteva essere giocata meglio.

 

Prossimo turno: domenica 15 dicembre 2019 alle ore 15.30 presso la tensostruttura di Via Di Vittorio ad Assago, si gioca con A/X Olimpia Milano