News

Under 13 Top: Cernusco - Urania Milano 58-48

Pubblicata in Settore Giovanile - Minibasket il 2019-01-20 21:53:00

 

Campionato Under 13 Top - 2° giornata di andata (2° fase)

Libertas Cernusco - Urania Milano 58-48 (33-21)

 

Cernusco: Colanghi 8, Assi, Olivi, Montanari 5, Bertolani 2, Volontè 22, Botta 4, Casati, Pirola 8, Ranzarini 2, Oceri, Zoppi 8. All. Galimberti - Tornari

Urania: Cappeletti 5, Ginocchio, Brambilla 10, Palazzo 4, Giuliana, Rieppi, Zancan, Casaletti 14, Moretti 11, Brizzola 4, Mantini, Terzaghi. All. Schiavi - Brizzola

 

Parziale dei quarti: 19-14; 14-7; 16-19; 9-8

 

E' una Urania troppo a corrente alternata quella che a Cernusco prova (nell'ambito della seconda giornata del Campionato U13 Top) a superare i propri limiti, lasciando però troppo spazio ai telenti della sqiadra di casa. Il finale è amaro per i Wildcats che arrivano al meno sei a due minuti dalla fine avendo anche l'inerzia per poterci provare, ma a festeggiare alla fine sono i bufali di Cernusco.

Dopo la palla a due parte meglio Cernusco più convinta ed efficace nelle giocate di 1c1. Urania subisce i primi minuti ma poi si organizza e con buone percentuali dalla media è in partita (19-14).

Nella seconda decina la produzione offensiva di Milano è ridotta ai minimi termini, ma soprattutto si va sempre a sbattere contro la coriacea difesa di Cernsuco. Il parziale è pesante (14-7) anche se all'intervallo la gara non è comunque chiusa (33-21).

Dopo la pausa la gara sale decisamente di tono nell'intensità e nel corpo a corpo. Casaletti, Moretti e Palazzo si fanno apprezzare per spunti vincenti e l'inerzia per un attimo sembra cambiare (49-40).

Anche negli ultimi dieci minuti Cernusco ha più qualità e convinzione nelle giocate al ferro, mentre Urania pur tirando molto da fuori raccoglie poco. Nonostante la percentuale dal campo non sorrida ai Wildcats, la gara rimane comunque in equilibrio e due tiri aperti sputati dal ferro sul già citato meno sei a due minuti dalla fine condannano Milano alla seconda sconfitta nel girone Top.

Si torna in palestra per provare a fare tesoro degli errori cercando di migliorare per la prossima sfida.   

 

Prossimi turno: sabato 26 gennaio alle ore 16.00 presso il Palasport di Masnago, si gioca con Pallacanestro Varese