News

Campionato Serie D: Malaspina - Urania Milano 75-61

Pubblicata in Settore Giovanile - Minibasket il 2019-02-21 11:15:00

 

Campionato Serie D - 5° giornata ritorno

Malaspina Sport Team - Urania Milano 75-61 (45-27)

 

Malaspina: Petri 4, Avello 0, Frigerio 3, Colombo 12, Pellegrini 5, Stella 4, Monti 2, Braghiroli 3, Di Munno 12, Gentile 6, Bonomi 12, Cortelazzi 12. All. Ricco

Urania: Signorile, Piatti 16, Villantieri 2, Rashed 14, Magenta, Milani, Donati 2, Manto 5, Vurchio 5, Sedazzari 12, Orenze 5. All. Locati - Merani

 

Parziale dei quarti: 22-19; 20-8; 18-17;15-17

 

Partita difficile per i giovani Wildcats dell'under 18 in quel di Malaspina, ospiti di una squadra molto energica che occupa il secondo posto in classifica. Il primo quarto è molto avvincente, Malaspina pressa a tutto campo e corre molto, ma non è da meno Urania che ci mette un paio di minuti prima di ingranare e tutta la prima frazione è giocata punto a punto con tutti i ragazzi che entrano in campo che dimostrano di poter dare il proprio contributo.

Il secondo quarto inizia sulla falsa riga del primo, ma poco a poco i Wildcats sembrano spegnersi, soprattutto dopo due tiri da tre punti realizzati da Malaspina allo scadere dei 24 dopo due ottime difese. Il tabellone all'intervallo segna 45 a 27 per i padroni di casa, ma non rende giustizia all'ottima partita complessiva che stanno giocando i ragazzi.

Al rientro Urania sembra riprendere fiducia, tanto che rientra sotto di sole 7 lunghezze riaprendo così la partita, Malaspina però non vuole mollare e grazie anche alle sue ampie rotazioni, riesce a scuotersi e a rimettersi avanti di oltre 10 lunghezze, chiudendo il terzo quarto a +19 (63-44).

Gli under 18 però sono più vivi che mai, infatti il loro ritorno in campo è ancora più convincente di quanto visto fino ad ora, tanto che riescono a rientrare a -10 verso metà quarto periodo, finchè un altro tiro da tre punti allo scadere dei 24 e con due mani in faccia non spegne del tutto l'entusiasmo di Urania che continua a giocare a testa alta, ma chiudendo la partita a -14 (75-61). Malaspina che merita ampiamente la vittoria, ma Urania che perde con un punteggio non del tutto veritiero per quanto messo in campo oggi, con qualche piccolo errore in meno ed un pelo di fortuna in più, forse avremmo potuto assistere ad un'altra partita, che rimane comunque ben giocata contro una delle squadre pretendenti alla promozione in C Silver.

 

Prossimo turno: Venerdì 22 Febbraio, ore 21.30 al PalaIseo contro Gamma Basket Segrate.